SIGEP 2022 : Tutto Quello Che Devi Sapere
12 Marzo 2022
COME INSERIRE GLI ALLERGENI NEL MENU’
14 Aprile 2022

NUOVE REGOLE COVID PER BAR E RISTORIANTI

Scopriamo il regolamento del nuovo Dpcm in vigore dal 1° di Aprile 2022 per Bar e Ristoranti

Fine dello Stato di Emergenza ill 31 Marzo, dal 1° Aprile ’22 le nuove regole di Green Pass e mascherine per bar e ristoranti.

FINE DELLO STATO DI EMERGENZA COVID

Il 31 Marzo 2022 è finito lo Stato di Emegenza Covid, scopriamo cosa cambia dal 1° Aprile ’22.

Quando finisce lo stato di emergenza Covid in Italia? Finalmente possiamo dire che è finito! Lo stato di emergenza Covid è terminato il 31 Marzo 2022. Dopo più di due anni di difficoltà per gli italiani, e non solo, possiamo rallegrarci di questo termine. Le regole comunque non si estinguono con la fine dello stato di emergenza. Il governo tiene ancora strette le briglie della situazione, e nel nuovo Dpcm ci sono ancora alcune regole da tenere in considerazione. Sicuramente c’è stato un miglioramento, infatti, come vedremo, le restrizioni si sono un po’ alleggerite, ma per tornare all’ agognata “normalità” c’è ancora da aspettare pazientemente. Per bar e ristoranti non è stato un periodo facile da affrontare, ma finalmente si comincia a vedere la luce in fondo al tunnel. Scopriamo insieme le regole rimaste in vigore e le novità per bar e ristoranti.

BAR E RISTORANTI, REGOLE GREEN PASS DAL 1° APRILE

Termina l’emergenza sanitaria e cambiano le regole del Green Pass per i bar al chiuso e all’aperto dal 1° Aprile ’22.

Con l’arrivo della Primavera, è terminata l’emergenza sanitaria, che per più di due anni ci ha limitati nelle attività quotidiane. Dal 1° Aprile possiamo dire addio al Green Pass nei locali all’aperto. Per sedersi all’esterno, fuori da un bar, in pizzeria o al ristorante, non ci sarà più l’obbligo di esibire il Green Pass. Per consumare un caffè o un pasto all’interno dei locali (quali bar, ristoranti, pizzerie, gelaterie, pasticcerie, enoteche, pub..) sarà ancora necessario il Certificato Verde base. Ricordiamo che il Green Pass base si può ottenere con la vaccinazione, la guarigione, oppure con un test antigenico o molecolare con esito negativo, effettuato nelle ultime 48 o 72 ore. In caso di consumazione al bancone la regola è la stessa: ovvero esibire il Green Pass base. Inoltre, la Certificazione Verde base servirà ancora per accedere a servizi come le mense. Obbligo di mascherina? Vediamo come comportarsi in bar e ristoranti: la mascherina andrà sempre indossata al chiuso, fatta eccezione per il momento in cui si effettua la consumazione al bancone, oppure quando ci si siede al proprio tavolo.

REGOLE PER FESTE ALL’APERTO PER BAR E RISTORANTI

Feste all’aperto in bar, ristoranti e pizzerie. Vediamo le nuove regole in vigore dal 1° Aprile su Green Pass e mascherine.

Se stavate pensando di festeggiare la Pasqua in famiglia, o con gli amici, mangiando fuori in qualche bel locale è il momento giusto per farlo, senza che nessuno resti a casa! Dal 1° Aprile si potranno organizzare feste all’aperto in bar o ristoranti, senza l’obbligo di esibire il Green Pass. Il momento per organizzare pranzi di famiglia e rimpatriate con gli amici all’aperto, è finalmente arrivato! Questa volta tutti potranno finalmente presentarsi senza scuse. Nessun obbligo per mangiare e bere all’aperto, nè Green Pass, nè mascherine. Il Green Pass dal 1° Aprile non sarà più richiesto ai tavolini esterni e nei dehors di bar, ristoranti e altri locali simili. Stessa cosa per le feste e le cerimonie all’aperto, che saranno, infatti, libere da tutte le restizioni. Al contrario per feste al chiuso le restrizioni rimarranno in vigore.

DOMANDA E RISPOSTA! GREEN PASS, MASCHERINE E NUOVO DPCM PER BAR E RISTORANTI

Domande e Risposte frequenti sulle nuove regole del Dpcm in vigore dal 1° Aprile 2022.
  • Serve il Green Pass nei locali al chiuso? Sì, ma è sufficiente il Green Pass Base.
  • Serve il Green Pass nei locali all’aperto? No.
  • Serve il Green Pass per consumare al bancone? Sì, ma è sufficiente il Green Pass Base.
  • Occorre indossare la mascherina nei locali al chiuso? Sì, finchè si sta in piedi, senza consuamare al bancone o senza sedersi al tavolino.
  • Occorre indossare la mascherina nei locali all’aperto? No.
  • Occorre la mascherina FFP2 per entrare in bar e ristoranti? No, è sufficiente la mascherina chirurgica.
  • Come ottengo il Green Pass base? Con la vaccinazione, la guarigione, o un tampone antigenico o molecolare, con esito negativo, effettuato nelle ultime 48/72 ore.
  • Fino a quando si dovranno indossare le mascherine al chiuso? Almeno fino al 30 di Aprile.
  • Occorre esibire il Green Pass per feste nei locali all’aperto? No.
  • Occorre indossare la mascherina per feste nei locali all’aperto? No.
  • Ci sono limitazioni per il numero di persone ammesse alle feste? No, non c’è alcun limite.
  • Ci sono limitazioni per le discoteche? No, dal 1° aprile è prevista la capienza al 100 %.
  • Cosa cambia per feste al chiuso e discoteche? Fino al 30 Aprile è richiesto il green pass rafforzato e bisogna indossare la mascherina.
  • Ci si può sedere al tavolo di un bar o di un ristorante senza green pass? Dal 1° Aprile si potrà entrare senza certificato verde nei bar e nei ristoranti all’aperto, mentre per bar e ristoranti al chiuso sarà necessario aspettare almeno il 15 Aprile.
  • Quali sono le regole per feste e cerimonie pubbliche? Dal 1° Aprile l’ingresso è libero.
  • Anche per sagre, fiere e centri culturali, sociali e ricreativi all’aperto? Sì, dal 1° Aprile il Certificato Verde non sarà più richiesto.
  •  Per alloggiare in albergo bisogna esibire il green pass? No, dal 1° Aprile l’ingresso negli hotel e nelle strutture ricettive è senza alcuna limitazione.
  • Serve esibire il Green Pass nei ristoranti interni agli alberghi? Per i clienti che alloggiano non serve, mentre per chi viene dall’esterno occorre esibire il Green Pass base.

“Solo chi ha la forza di scrivere la parola fine può scrivere la parola inizio. “

LAO TZU

Augurando a tutti una più serena e piacevole esperienza in bar e ristoranti, ci auguriamo che le restrizioni continuino ad attenuarsi e che la situazione migliori fino a risolversi il prima possibile.

Tags:
  • covid
  • Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *