IL CALENDARIO DEI CAPPUCCINI DECORATI!
23 Dicembre 2012
LE PATATINE DIVENTANO PRODOTTO TIPICO!
2 Gennaio 2013

I Negozi Edicolè: Caffè sì, Caffè no.

Il franchising di edicole lanciato da Mondadori “Edicolè vanta già oltre 200 punti vendita. In alcuni di questi sembra sia stato aperto anche un corner bar wi-fi.

 

I locali Edicolè, dal sito http://www.ifea.it

I locali Edicolè, dal sito http://www.ifea.it

 

Caffè letterari, negozi multifunzione, global. Tutte questi termini, questi trend, vengono ben individuati dai ragazzi che ci leggono. Molti cercano info sui caffè letterari, e molti ne aprono di molto carini; alcuni altri aprono addirittura dei knit shop, bar dove si lavora a maglia, altri ancora, infine, prendono strade diametralmente opposte, e si superglobalizzazano chiedendoci come si apre un Mc Donald.

Se questi trend non sfuggono ai ragazzi, non sfuggono nemmeno alle grandi aziende, i nomi noti del mondo del business, che sono continuamente a caccia di nuove tendenze in cui indirizzare risorse ed energie. In questo filone si colloca il progetto Edicolè, la nuova edicola-libreria-store-wi fi bar di Mondadori. Il progetto Edicolè e un franchising vero e proprio, a cui ci si affilia per avere il diritto di usare marchio e organizzazione.

Il concetto da naturalmente molto rilievo a libri e riviste, ma cartoleria, articoli da regalo, CD e addirittura possibilità di fare fotocopie arricchiscono i negozi. Quello che ci interessa invece, in un blog come questo, è la segnalazione di alcuni partecipanti ai nostri corsi, che ci hanno detto come in alcuni di questi shop siano presenti dei wi-fi caffè. La brochure, che potete scaricare qui, non parla di questa possibilità, ma abbiamo trovato una foto, quella che correda il sito, che ci mostra un localino intimo e carino.

La soluzione probabilmente sta in mezzo: dovrebbe esser possibile inserire una Edicolè all’interno di un progetto più vasto, magari comprendente proprio un piccolo locale.

La parte finanziaria del progetto Edicolè non prevede fee o royalties, ma è comunque richiesta una fideiussione bancaria; l’investimento richiesto, sempre seguendo la brochure, varia dai 20 ai 50.000 Euro, bar escluso, immaginiamo.

Tags:

3 Comments

  1. giulia ha detto:

    Buongiorno! stavo proprio pensando di introdurre la vendita dei quotidiani nel mio bar e sono venuta a vedere se ne parlavate; preciso! sapete se è possibile e a chi rivolgersi? vi ringrazio come sempre, giulia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *