COME FUNZIONA L’HACCP NELLE VARIE REGIONI ITALIANE
19 Aprile 2012
CERCASI BAR IN LOCALITA’ DI VILLEGGIATURA
23 Aprile 2012

La grande crescita dell’aperitivo,ha offerto nuove possibilità ai bar per far crescere i loro incassi, ma ha costretto e costringe sempre più baristi e gestori a trovare nuove idee. In che direzione va l’aperitivo in questo momento?

26097724_apero_08_18397Che l’aperitivo sia un momento fondamentale per i bar lo sappiamo tutti. Questo fortunato format ha permesso negli anni di generare fatturati su cui, se alcuni bar prosperano, molti altri vivacchiano. È vero che a volte la differenza fra far successo e vivacchiare è data da alchimie bizzarre, il gruppo di amici che si ritrova lì, una comune fede calcistica, una cameriera particolarmente carina o un barista particolarmente cool. Molte altre volte però la differenza è data dalla nostra professionalità che riflettiamo nell’offerta.

L’offerta di molti bar spesso non va molto oltre un aperitivo in bottiglietta, una bottiglia di spumante e qualche nocciolina, ma, come spesso succede, non è così difficile distinguersi, basta usare un po’ di fantasia e soprattutto, di quella passione che dovrebbe sempre guidarci.

La ricetta dei cocktail più classici non è difficile da trovare, appena più difficile è riuscire a prepararli con un minimo di disinvoltura e proprietà di movimenti. Nel nostro corso di barman full immersion insistiamo per questo molto su questo.

Detto questo una delle ultime tendenze dell’aperitivo è però quella di offrire dei menù di drink abbastanza ristretti (in realtà i cocktail più bevuti sono poco più di una decina) ma di prepararli in diverse versioni. Abbiamo fatto una ricerca su internet riguardo uno dei cocktail di maggior successo in questi anni: il Mojito. Questo si può preparare al tè , alla liquirizia, all’ananas e pepe nero, o infine analcolico alla lemonsoda, che trovate qui.

Non esagerate mai, i menù non devono mai includere più di 5/6 versioni diverse dello stesso cocktail, e ancora meglio sarebbe proporre una sera a settimana un’evento, una serata Mojito o una serata Negroni. Gli eventi, nell’era di Facebook, sono preziosi per riuscire a parlare e far parlare di noi e del nostro bar.

Il food è naturalmente fondamentale, sono molti i clienti che scelgono di fare l’aperitivo in un bar invece che in un altro dopo aver valutato il buffet. Allestire una buona offerta gastronomica vuol dire ancor di più, avere passione, e passione per cucinare.

È sorprendente vedere quanto si può inventare e con quanto poco, sia in termini di attrezzature che di tempo. Che ne dite ad esempio di questi voul au vent con mortadella e ricotta, facilissimi se pensate che le piccole sfoglie potete comprarle già pronte al supermercato.  E questa semplicissima ricetta di uova al tonno che può essere riproposta anche in pasticcio da servire al cucchiaio? E ancora guardate che sfilata di ricette al microonde, senza problemi di cucina e di canna fumaria. E se vi dicessi che perfino la pizza può essere preparata al microonde?

Per quello che riguarda i costi una considerazione banale: i carboidrati, pasta, riso, pane o pizza sono il tipo di food che costa meno, in questo post trovate altre idee sull’argomento…

Non dimenticate i vini, un tipo di aperitivo in grande ascesa. Anche in questo caso, e ancor più, per evitare di dover gestire troppe bottiglie aperte, è conveniente non avere un menù troppo vasto, magari 2/3 rossi, 2/3 bianchi e un prosecco, un menù dei vini, o una lavagna che le riassumesse, dovrebbe essere capace di dare anche una piccola descrizione del vino, magari anche solo un aggettivo; corposo, fresco, aromatico e via dicendo darebbero giù un’idea, una guida al cliente.

2 Comments

  1. […] E come organizzare il buffet? Qui alcuni suggerimenti… […]

  2. Dedalo7 ha detto:

    Segnalo un nuovo tipo di serata che sta iniziando a spopolare:
    Open People Spirjt è la nuova festa dove si è incentivati a conoscersi e parlare con chi vuoi. Tutti i partecipanti hanno un “attacca discorso card” nel bicchiere con tre tematiche a scelta, e tutti hanno una sola regola;

    conoscere e comunicare con persone nuove, ragazzi e ragazze

    Un evento unico dove tutti si sentono più amici, in cui puoi parlare con chi vuoi, non esistono gruppi chiusi e non ci sono persone che si straniscono se ti presenti! Un evento dove si conosce facilmente più gente fino a trovare facilmente le persone più affini a noi.
    Open People Spirjt è la nuova filosofia dei locali da aperitivo, nelle discoteche e negli eventi associati, intenzionata a creare una nuova atmosfera.

    spirjt.com
    https://www.facebook.com/openpeoplespirjt/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *