LA VENDITA D’IMPULSO NEL BAR. VENDERE CARAMELLE, CIOCCOLATA E PATATINE.
24 giugno 2010
DISARONNO MIXING STAR CONTEST
27 giugno 2010

COME ORGANIZZARE UN BUFFET PER L’APERITIVO HAPPY HOUR

Organizzare un buffet per happy hour oramai è una consetudine per molti locali. Su internet troverete migliaia di ricette per stuzzichini, tartine e tante altre idee per abbellire il vostro buffet (e prossimamente ve ne daremo alcune noi). Tuttavia un’idea (poco battuta per i bar) è quella di preparare un buffet… a chilometro zero!

wedding-buffet-shotCome funziona
Guardatevi intorno: cosa offre la vostra località? Vi sono aziende che producono formaggi locali? Olive, pane, tartine, tutto può essere preparato senza ricorrere ai soliti prodotti dei distributori nazionali. Se per i cocktails i gusti dei clienti oramai si sono “nazionalizzati” (Negroni, Americano, Spritz docet), per le bollicine invece avete un ampio margine scelta. Non il solito prosecco (non ce ne voglia il Veneto), ma sono molte le regioni italiane che producono bollicine e vini frizzanti adatti agli aperitivi.
Ecco alcune idee per due regioni:

Buffet Campania
bruschette e pomodorini san marzano
ciliegie di mozzarella di bufala e olive
Piccole porzioni di pasta di Gragnano con sugo
Pizza napoletana

Vini consigliati:
Greco di tufo spumante
Spumante Aversa
Sannio bianco (abbinabile con formaggi campani)
Guardiolo spumante

Buffet Toscana
Bruschette con patè di cinghiale
taglieri di salame e prosciutto toscano
bruschette con lardo aromatizzato alle erbette selvatiche
Mostarde da abbinare ai formaggi:
Mostarda di Vino Rosso
Mostarda di Peperoni

Vini consigliati:
Ansonica costa dell’argentario bianco
Bianco di Pitigliano spumante
Elba spumante

Naturalmente sono solo alcuni prodotti, che potrete tranquillamente aggiungere ai soliti stuzzichini che preparate per il vostro happy hour, evidenziando però la novità. Non resta che provare e lavorare bene anche con cocktail, magari pensando bene a quanto ci costa prepararli (qui trovate un bel post sul food cost, il costo dei cocktails).

3 Comments

  1. […] spendere per le proprie idee; se abbiamo pensato una brioche rivoluzionaria o vogliamo preparare un bel buffet, dovremo preparare queste delizie prima di aprire, perché durante la giornata non avremo tempo per […]

  2. […] banale: i carboidrati, pasta, riso, pane o pizza sono il tipo di food che costa meno, in questo post trovate altre idee […]

  3. […] queste semplici regolette c’è da dire che anni fa avevamo preparato questo post sugli aperitivi a tema, ora, senza tornare sull’argomento, ci eravamo messi in testa un giochino […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *