Quale Corso di Formazione Fare per Aprire un Bar
15 Febbraio 2010
COME FARE IL PIANO HACCP NEL BAR E EVITARE LE MULTE
24 Febbraio 2010

C’ERA UNA VOLTA IL REC

È ufficiale, il REC non esiste più. I nuovi requisiti professionali, e la parte SAB, costituiscono i nuovi regolamenti per aprire un bar. Scopriamoli insieme.

Il corso SAB ex REC dal sito artesteticafemminile.com

Il corso SAB ex REC dal sito artesteticafemminile.com

Un fantasma si aggira per l’Italia, ufficialmente, non esiste più, ma moltissimi, e moltissimi addetti ai lavori, continuano a nominarlo. Questo fantasma, all’epoca naturalmente vivo e sanissimo, nacque, fu creato, nel 1971, quando fu istituito il Registro degli esercenti al Commercio, abbreviato in una sigletta diventata simbolo di becera burocrazia più di quanto meritasse: il corso REC per l’apertura di bar, locali e attività di gastronomia.

Come concetto il registro esercenti era un albo professionale. Studi e fai l’esame per entrare nell’albo degli avvocati, studi e fai l’esame per entrare nell’ordine degli infermieri, studi e fai l’esame per entrare nell’ordine dei gestori di pubblici esercizi.

Il REC in realtà non era il corso e nemmeno l’esame; era l’abilitazione, l’albo professionale a cui ci si iscriveva. Lo scopo del corso preparatorio all’esame e quindi all’iscrizione all’albo era quello di introdurre i futuri gestori a tutti quegli aspetti che sarebbero stati pane quotidiano della loro professione: le normative fiscali, sanitarie e di previdenza oltre a un minimo di armi e strategie per lottare nell’arena del libero commercio.
Ma perchè del REC parliamo al passato quando su internet si trovano ancora offerte per i corsi e magari degli stessi corsi ci ha parlato stamani la camera di commercio?

Il REC, il registro esercenti al commercio, non esiste più. Lo possiamo affermare con sicurezza così come lo afferma il Decreto Legge 223/2006, convertito poi nella 248 del 4.8.2006. Questa legge dice, più o meno testualmente, che il R.E.C. a livello nazionale è stato definitivamente soppresso: i requisisti per l’accesso al commercio alimentare e alla somministrazione di alimenti e bevande vengono accertati direttamente dai Comuni dove deve essere svolta l’attività. Se del REC si parla ancora è perchè i corsi (la parte più visibile quindi) sono stati di fatto inglobati nel sistema che ha sostituito il REC. Quindi adesso, per aprire un bar, servono i requisiti morali e professionali e tutta la parte SAB che vediamo in dettaglio nei link collegati.

Se poi avete bisogno di mettere in fila tutti gli aspetti tecnici, burocratici, legislativi e di marketing  per l’apertura di un bar, prendete parte ad una delle giornate full immersion di apertura e marketing di bar e locali che trovate su questa pagina.

107 Comments

  1. mimmo ha detto:

    Ciao Mirko,
    come ne abbiamo gia’ parlato nel post, pubblicato la settimana scorsa, fare il preposto per il SAB, non e’ affatto cosa semplice. Rivolgiti presso la CONFCOMMECIO o CONFESERCENTI.

  2. gianni ha detto:

    Buongiorno Mimmo,
    volevo farti una domanda,io e la mia compagna vorremo prelevare in gestione un ristorantino.
    Io e lei abbiamo lavorato per quattro anni in un ristorante
    (io in cucina come cuoco e lei in sala),ci serve l’iscrizione al R.E.C?
    Ti ringrazio in anticipo.

  3. Gaby ha detto:

    Buongiorno Mimmo,
    volevo farti una domanda,io e il mio compagno vorremo prelevare in gestione un ristorantino.
    Io e lui abbiamo lavorato per quattro anni in un ristorante
    (lui in cucina come cuoco e io in sala),ci serve l’iscrizione al R.E.C?
    Ti ringrazio in anticipo.

    • mimmo ha detto:

      Ciao Gaby,
      l’iscrizione al SAB (ex rec) e’ obbligatoria, ma se avete lavorato in regola per almeno due anni negli ultimi 5, non avete l’obbligo di frequentare il corso. Per l’iscrizione dovete presentare la documentazione alla camera di commercio.E’ sufficiente l’iscrizione di una sola persona.

      • nicola ha detto:

        ciao mimmo..ti volevo chiedere mio fratello a lavorato come cameriere per wuasi tre anni…però gli anno detto che con il 5 livello nn puo ottenere il rec..ma dal 4 livello in giù si..ti risulta?? grazie nico

  4. isabella ha detto:

    Ciao Mimmo, volevo farti una domanda! Io vorrei aprire un bar… ma il Rec non lo fatto. io o fatto un corso de 2 anni ciofs addetto alla preparazione e transformazione degli aliment. Mi serve per forza il rec?Ti ringrazio Mimmo

  5. Loredana ha detto:

    Salve Mimmo
    vorrei aprire un piccolo ristorantino nella mia provincia, dal 2008 al 2012 ho lavorato (ed ancora lavoro) stagionalmente come chef de rang (cameriera) potrei fare l’iscrizione al SAB senza frequentare il corso? Il costo si aggirerebbe comunque sui 500 euro?
    Grazie anticipatamente

    • mimmo ha detto:

      Ciao Loredana,
      i requisiti per ottenere l’iscrizione al SAB, senza dover frequentare il corso, li possiedi. Il costo varia da provincia e provincia e talvolta arriva a costare anche 800€.

  6. clara ha detto:

    Ciao..
    Vorrei comprare un bar, mi serve l’iscriz.ex r.e.c.? Dovro frequenre qlche corso?
    Io ho il diploma di ragineria e una laurea trienn.delle professioni sanitarie..
    Nel bar lavoreremmo io e mio marito..anche lui avrebbe bisogno del ex rec?
    Grazie in anticipo

  7. mimmo ha detto:

    Ciao Clara
    per gestire un bar e’obbligatorio frequentare un corso per ottenere l’iscrizione al SAB ed sufficiente che l’abbia un solo socio o un solo titoare. Gli altri corsi obbligatori sono: HACCP RLS PS e ANTINCENDIO.
    Saluti. Mimmo

  8. OLMER ha detto:

    Ciao Mimmo,sto cercando di aprire un autonegozio ma è da gennaio che aspetto il corso REC,non lo fanno partire per mancanza di iscritti.La mia domanda è se il corso lo devo fare per obbligo nella mia provincia-regione o se posso cercare anche fuori regione visto che io vivo in Friuli al confine con il Veneto.Grazie

  9. OLMER ha detto:

    Ciao,domanda per un ambulante itinerante,per la sosta e la vendita da itinerante serve una domanda su tutti i comuni che ti fermi a vendere o non serve avvisare nessuno e mantenere buone le regole della sosta di un ora e poi via?

  10. […] sono stati richiesti per accedere all’esame, e quindi all’albo REC. Abbiamo detto che la logica REC non esiste più, ne esame ne albo, il senso di questi requisiti è quindi quello di dimostrare di […]

  11. […] P.S. in questi anni il mondo REC è totalmente cambiato, se siete interessati all’argomento vi suggerisco di leggere questo post. […]

  12. […] componenti fondamentali di questo percorso burocratico sono: – il REC – la Licenza, che nel frattempo non esistono più, come vediamo in questo post. – le […]

  13. […] stati richiesti per accedere all’esame, e quindi all’albo REC. Abbiamo detto che la logica REC non esiste più, ne esame ne albo, il senso di questi requisiti è quindi quello di dimostrare di […]

  14. emilio ha detto:

    buongiorno,
    ho intenzione di aprire un bar, ristorante etc.. ho conseguito il diploma di ragioneria il 1991.. mi dicono che con quello devo solo iscrivermi senza sostenere corsi o altro.. è vero?
    grazie

  15. […] sono usciti dalla porta, per rientrare, come succede in questi casi, dalla finestra. Infatti i corsi REC, scomparsi, sono riapparsi più o meno gli stessi, con un nome diverso: corsi SAB (o corsi […]

  16. katia ha detto:

    ciao mimmo vorrei fare una domanda che magari tu sai meglio di me e molti altri come funziona…
    sono un hobbista e realizzo anche bomboniere è vero che non potrei farlo? perchè ci sono i confetti? dovrei avere l attestato hccp perchè li maneggio?
    la trovo strana come cosa..ma qualcuno mi ha detto che non si può…

    • mimmo ha detto:

      Ciao Katia,
      sinceramente non ci e’ mai capitato di avere a che fare con la vendita di confetti, ma essendo un alimento che viene manipolato, sicuramente, per la vendita e’ necessario essere in possesso dell’attestato HACCP. Per esserne certa chiedi info alla CONFCOMMERCIO.

  17. armando ha detto:

    salve volevo un informazione scrivo dalla provincia di latina e vorrei prelevrare un bar gia avviato nella mia citta.mi hanno parlato di un corso x somministrazione di alimenti e bevande(ex rec) sono diplomato nautico ma ho lavorato come cameriere di sala in un ristorante x 4 stagioni estive(luglio e agosto) facendo anke haccp. ce bisogno del rec x il bar anke se ho lavoraro in ristorante???

    • mimmo ha detto:

      Ciao Armando,
      per aver diritto all’iscrizione al SAB senza dover frequentare il corso, devi aver lavorato almeno due anni nell’ultimo quinquennio nel settore pubblici esercizi/commercio. Se hai lavorato per 2 mesi per 4 anni non raggiungi i 24 mesi e anche il tuo diploma non ti da’ nessun diritto.

  18. Luca ha detto:

    Buongiorno Mimmo , mi sta sorgendo un grosso dubbio. In questi giorni rientrerò in possesso e tornerò a gestire un bar che 7 anni fa , mio Papà ( deceduto 2 anni fa ) diede in affitto d’azienda , io sono stato coadiuvante , e nel 2003 superai l’esame in camera di commercio per l’iscrizione al REC . Al REC non mi sono mai iscritto , perchè già allora si parlava dell’abolizione e in quel momento non mi serviva iscrivermi perchè la ditta era intestata a mio Padre , secondo te oggi , quel foglio rilasciatomi dalla camera di commercio dove si dice che ho superato l’esame , è ancora valido come requisito?

  19. Angelo ha detto:

    Ciao Mimmo domanda ! Mi dovrei prendere il bar della mia ex compagna ma io nn ho il rec .
    E nn ho requisiti.
    Ho solo la quinta elementare si può prendere l’ostello?

    • domenico marchi ha detto:

      Ciao Angelo,
      per iscriversi al corso per l’iscrizione al SAB, e’ obbligatorio essere in possesso del diploma di terza media.

  20. Albe ha detto:

    Chi è stato iscritto al REC (e ha quindi sostenuto il corso per iscriversi), ha aperto attività ma poi l’ha chiusa, può riaprirla utilizzando i riferimenti della vecchia iscrizione REC?

    • domenico marchi ha detto:

      Ciao Albe,
      anche se si ha cessato l’attivita’, l’iscrizione al SAB ha sempre validita’. Per conoscere se eventualmente bisogna fare un corso di aggiornamento rivolgiti all’assessore al commercio del tuo comune.

  21. Sonia ha detto:

    Ciao io ho preso il rec circa 13 anni fa!
    Mi hanno detto che è ancora valido, forse il comune mi chiederà solo gli aggiornamenti
    È vero?

  22. Fabio ha detto:

    Buona sera io non il REC o iscrizione al SAB, ma ho un diploma tecnico di 5anni e lavorato per 2 anni in un bar, posso aprire un locale/ristorante
    Grazie e saluti
    Fabio

    • domenico marchi ha detto:

      Hai diritto all’iscrizione al SAB senza dover frequentare il corso solamente se hai lavorato in un pubblico esercizio almeno due anni nell’ultimo quinquennio.Il diploma tecnico ti da’ lo stesso diritto solamente se e’ad indirizzo commerciale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *