The Latte Art and Coffee Jam Session!
3 marzo 2016
Un Bellissimo Concorso di Ristorazione Diversa
5 marzo 2016

ARREDARE UN BAR CON UN GIARDINO URBANO

Arredare un  bar come un giardino urbano con edere, piante aromatiche e perfino vera erba di prato a rasserenare gli animi…

 

12534242_1185085678185780_23939523_n

Rosmarino, per contornare il giardino…

Naturalità, consapevolezza e benessere: queste tre parole racchiudono buona parte della filosofia con cui si aprono i nuovi concept di ristorazione. Vicinanza con la natura nelle preparazioni, più vicine a gusti meno artefatti e più in linea con l’alternarsi delle stagioni. Ricerca di consapevolezza di ciò con cui ci nutriamo e ricerca del benessere, ben sapendo che, come dice il saggio, noi siamo ciò che mangiamo.

Quasi a simboleggiare tutti questi punti abbiamo avuto modo di conoscere e visitare un nuovo locale (detto fra noi lo abbiamo conosciuto perché ha deciso di servire la particolarissima miscela di caffè pensata dal nostro gruppo per il caffè brewing, l’unico che serve!) e ci ha colpito molto il tipo di arredamento, che avremmo potuto definire davvero come un “Giardino urbano” un bar arredato con grandi edere rampicanti, piante aromatiche in luogo delle solite barriere verdi che delimitano i dehor esterni e perfino minuscoli prati di erba verde, vera, sui tavoli.

Edoardo Franchini, uno dei creatori del V3raw, questo concept che ha aperto a Milano la sua seconda location dopo la start up di Cuneo, ci racconta che la loro idea era quella di offrire un giardino dove rilassarsi, anche nel centro di una grande città come Milano, e davvero, fra Edere e rosmarini, sembra di stare in mezzo ad un pergolato di campagna, non per nulla, fra gli altri, usiamo anche il loro esempio, in video e foto, per vedere come uno spazio all’aperto possa creare “due locali in uno”, durante il corso di gestione e apertura bar.

Una panoramica, dentro e fuori, del V2raw di Milano

Una panoramica, dentro e fuori, del V2raw di Milano

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *