CERCASI ARREDAMENTO COMPLETO USATO PER BAR
6 aprile 2012
VENDESI BAR A GENOVA
10 aprile 2012

IDEE PER I BAR. RECENSIONE DEL BAR MOKITA DI MONTECCHIO DI PESARO

Idee e finanziamenti agevolati; concetti scollegati? Per niente, presentare un business plan capace di proporre idee valide e realmente innovative aumenta di molto la possibilità di ottenere finanziamenti e tassi vantaggiosi. In questa video-recensione, le idee di un bar in provincia di Pesaro.

Questo video-articolo non è che l’inizio di una serie nella quale uno dei nostri esperti in gestione di Bar, Domenico (Mimmo, per gli amici, i frequentatori del nostro blog e soprattutto per le centinaia di persone che scrivono al nostro sito e a cui Mimmo risponde puntualissamamente), ed il nostro consulente di Finanza Agevolata, Fabio Centurioni, raccolgono consigli, idee e suggerimenti. Per farlo si aggireranno per i bar più belli e interessanti d’Italia, testando sul campo il modo di gestire bar, gli errori più frequenti che possono allontanare la clientela e le idee più innovative ed intelligenti dei migliori baristi imprenditori.

E queste idee sono utili solo una volta aperto il bar per attrarre i clienti? No, come abbiamo molto spesso avuto occasione di dire durante i nostri corsi di gestione e come sottolineato dall’amico Fabio nel suo articolo su come accedere ai contributi a fondo perduto, presentare idee per bar, ristoranti e locali innovative e realmente efficaci sarà il miglior modo per garantirci una corsia preferenziale per l’accesso a finanziamenti a fondo perduto e a tasso agevolato.

Il primo bar esaminato da Mimmo e Fabio è il bar Mokita – Montecchio di Pesaro. Questo bar è gestito da Emanuele e Lucia, ragazzi di 23/24 anni. Il bar è stato aperto da pochi mesi, nell’ottobre del 2011, e come vedrete nel video alcune idee innovative permetteranno a questi ragazzi, oltre che ad attrarre clientela,  anche di avere una probabilità superiore di ricevere finanziamenti agevolati.

Una testimonianza preziosa.

Nei prossimi video, fra i recensori (appena appena cattivelli) anche Gabriele.

Tags:

9 Comments

  1. davide ha detto:

    Siete Grandi!!! Bellissima iniziativa e bellissima idea le video recensioni aiutano chi le guardaa capire se gli si fanno gli stessi errori e a migliorarsi!!! bravissimi!!!!! quasi quasi… 🙂

  2. sonia ha detto:

    Ciao, complimenti per questo articolo, la video recensione è davvero utilissima, è una figata!!
    Non vedo l’ora di vedere i prossimi video.
    Continuate così perchè siete molto bravi.
    Sonia

  3. mario ha detto:

    mimmo complimenti per la tua nuova iniziativa
    mi dici dove hai acquistato la piastra per fare il gelato? e quanto costa’
    ho un bar ma mi trovo al sud e da molto che vorrei fare qualcosa di diverso come il solito gelato se mi dai qualche consiglio graz anticipatamente

  4. mimmo ha detto:

    Ciao Mario,
    purtroppo la piastra per gelato, non e’ mia, ma di un gestore di un bar vicino ad Urbino. Purtroppo non ho l’indirizzo, ma puoi chiederlo ad un mio collaboratore:
    Fabio centurioni; http://www.contributiregione.it
    Saluti. mimmo

  5. davide ha detto:

    Ciao mimmo ti scrivo, non so se ti ricordi di me del bar nel centro sportivo a roma. Proprio oggi è conclusa la stagione del bar ed ora riaprirò a settembre, volevo chiederti un informazione riguardo alle mie potenzialità e alle potenzialità del bar, i primi mesi di apertura l ‘incasso giornaliero èra di circa 80 euro al giorno lavorando 4 ore al giorno dalle 16 alle 20. Pian piano gli incassi sono aumentati arrivando alla primavera a 200 euro al giorno. Dalla primavera ad oggi sono riuscito a far crescere ancor di piu gli incassi arrivando ad una media giornaliera di 450 euro con aperitivi e panini, oggi ho chiuso con un incasso giornaliero di 780 euro, mi posso ritenere di aver fatto un buon lavoro ? ricordo che lavoro da solo ora circa 5-6 ore al giorno, per te ho possibilità di incrementare ancora di piu i miei guadagni per il prossimo anno ? ricordo che il locale è di proprietà e non pago affitto.

    • mimmo ha detto:

      Ciao Davide,
      complimenti per il buon lavoro che hai svolto. Visto che gestendo il locale da solo, riesci a contenere le spese, io se fossi in te mi accontenterei dell’incasso attuale, onde evitare che aumentando il lavoro, dovresti assumere dei dipendenti.
      Buona giornata. mimmo

  6. davide ha detto:

    Ciao Mimmo la ringrazio per la sua cortesia, allora cerchero di mantenere gli incassi attuali senza fare il passo piu lungo della gamba.

  7. monica ha detto:

    sn di Pesaro complimenti per l’idea 🙂 fanno anceh una buona promozione e complimenti ai miei compaesani quasi 😛

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *