IL NOSTRO BLOG INTERVISTATO DA VOGLIOVIVERECOSI.COM, COSA FARE PER APRIRE UN LOCALE ALL’ESTERO
22 Novembre 2011
VENDESI RISTORANTE A VICENZA
30 Novembre 2011

QUANTO INCASSA UN BAR, E QUANTO SI PUÒ GUADAGNARE CON UN LOCALE.

Aprire un locale è spesso il sogno di chi vuol cambiare vita, ma l’aspetto economico è certamente importante. Quanto può mettere nel cassetto un bar? E quanto ci resta in tasca, tolte le spese?

bar_pasticceriaLa scelta di aprire un bar o un’attività è spesso dettata da riflessioni personali, di vita. Lo si fa perché si è stanchi del proprio lavoro, del proprio capo, perché il settore dove si lavora non ci da soddisfazione o perché vogliamo sentire che stiamo lavorando per noi stessi, padroni della nostra vita.

Tutto questo è innegabilmente vero, ma non si può negare che anche la parte economica abbia la sua importanza. Quando, all’inizio dei nostri corsi di gestione facciamo una rapida intervista ai partecipanti in modo da capire quali sono i loro progetti e quale è il percorso di vita da cui arrivano, molti ci dicono che pensano di aprire un locale non perché immaginano di guadagnare molto, ma, spesso, per un semplice stipendio. Il corso di apertura locali, poi, va avanti, e, mentre facciamo le simulazioni dei business plan e ci si rende conto che i margini di guadagno sono spesso più bassi di quelli che ci si aspettava, in quel momento sono molti a demoralizzarsi; guadagnare poco sì, ma non così poco!

Ma quanto può incassare un bar, e cosa ci rimane in tasca una volta pagate le spese?

Parlando di un piccolo bar posto in zona periferica, magari gestito solo da una coppia che serve caffè, qualche brioche, due piatti a pranzo e un piccolissimo aperitivo, la media di incasso giornaliero è da collocarsi intorno ai 300€, media che spesso sale nel caso si abbiano anche tabacchi, che possono portare il cassetto (solo del bar, senza considerare i tabacchi) intorno ai 500€.

Queste cifre naturalmente sono del tutto indicative, e in realtà la grossa differenza sarà data dalla capacità della gestione e dalla bontà delle idee (concrete, pensate nei confronti della clientela!) che renderanno il locale unico e diverso dalla concorrenza.

Infatti, se non mancano i locali in cui davvero non entra nessuno, spesso per una gestione stanca o semplicemente inadatta al contatto col pubblico, locali in cui gli incassi, è evidente, sfiorano lo zero, ci sono anche locali che, magari in posizioni non meravigliose e in spazi molto ristretti, sanno offrire una qualità talmente alta e una professionalità così elevata da diventare casi imprenditoriali, con incassi che superano (a volte anche di molto) i 1000€.

Dire quanto, di questi incassi, puo rimanere in tasca è argomento complesso, e ha a che fare con una corretta compilazione e valutazione del business plan, che trovate qui; ma è possibile fare una approssimativa valutazione di quanto rimane in tasca di questi incassi? In locali grandi, con diversi dipendenti e incassi (spesso) sopra i 2000€, i margini sono molto bassi, spesso non superiori al 12/15% dell’incasso. In locali più piccoli invece, con una buona e accorta gestione familiare, i margini possono essere più elevati, anche al 20 al 25% dell’incasso. Quindi, su un incasso base di 300€ al giorno e di 7800 € al mese (per 26 giorni) l’utile dopo le tasse può essere di 1950€ al mese… da dividere in?…

866 Comments

  1. sara ha detto:

    Grazie Mimmo…I gestori attuali dicono che incassano sui 400 euro con le slot. Magari e’ un valore aggiunto…sono molto confusa

    • mimmo ha detto:

      ….Sara,
      incassano 400 € al giorno?
      Se si’, il margine di guadagno cambia molto e quindi potrebbe farti riuscire a tirarci fuori di piccoli stipendi.
      Saluti. mimmo

  2. Daniele ha detto:

    Salve, insieme ad altri soci stiamo aprendo un bar, pasticceria, tavola calda. Il locale ha una capienza di 250 mq ed un affitto di 7200 euro al mese. Puntando molto sul take away in un quartiere residenziale signorile e senza altri competitor nella zona, si pensava a due laboratori con produzione artigianale uno di pasticceria gelateria, ed uno di pizzeria tavola calda. Considerando un orario di lavoro che comporti due turni facendo due calcoli, banco, produzione, cassa ci vogliono 15 dipendenti ad una media lorda di 23000 euro l’anno, tenendomi basso, e rimanendo su di un 25% di spese del personale sul fatturato totale, ho ricavato un fatturato ipotetico giornaliero di “galleggiamento” di 4000 euro che porterebbe l’affitto ad un 6% del totale. Che percentuale di margine di guadagno posso preventivare sul fatturato totale. Dalle mie valutazioni il bar inteso come caffetteria è un elemento accessorio, punto molto sulla pasticceria e tavola calda, che credo abbiano una maggiore redditività. Un altra valutazione è quella di dedicare la maggior parte dello spazio ai laboratori diminuendo ad una ventina massimo i posti a sedere, sempre nel tentativo di massimizzare gli incassi puntando sui grandi numeri. Che ne pensate? Grazie

    • mimmo ha detto:

      Ciao Daniele,
      quando si parla di grandi numeri, io consiglio sempre di fare un attento business plan. In base alle cifre che ci hai fornito direi, che con quel numero di dipendenti,per rientrare nei costi, l’incasso giornaliero bisognerebbe incrementarlo di almeno 300€.
      Valuta bene.

  3. Giuseppe ha detto:

    Ciao, io e mia moglie vorremmo rilevare o gestire un bar torrefazione di fronte al comune del nostro paese, con altri due bar vicini già avviati.Siccome la sera i ragazzi si incontrano tutti al piazzale del comune, ho pensato di aprire dalla mattina fino a sera, magari per incrementare di più il guadagno.L’affitto è di 350€ al mese.Cosa ci consigli di fare e che dritta ci puoi dare?

  4. mimmo ha detto:

    Ciao Giuseppe,
    non conoscendo il bar, né tantomeno l’ubicazione mi rimane difficile darti dei consigli, ma se hai un po’ di tempo da dedicarci, nel nostro blog troverai numerosi post, che ti potranno sicuramente esserti d’aiuto.
    Saluti. mimmo

  5. Matteo Angelo ha detto:

    Salve vorrei sapere quanto dovrei guadagnare per pagare le spese mensili di 7500€ complessivi di affitto, mutuo, operaio eccetera???
    La ringrazio anticipatamente…..
    Buon lavoro

  6. diego ha detto:

    salve mimmo,io vorrei comprare un bar che incassa una media di 300,350 al giorno,affito 750,luce 300 al mese,assumendo,,due partime,quanto mi resterebbe a me,tolte le spese?grazie

    • mimmo ha detto:

      Ciao Diego,
      non ci dici quanto verrai a spendere per rilevare il bar, ma comunque sia con un tale incasso, assumendo due dipendenti part time, difficilmente ti rimarra’ del guadagno. A meno che non farai tanto black.

      • diego ha detto:

        ciao mimmo,si scusa,il bar lo rilevo per 30000 euro,tutto compreso licenza e’ attrezzatura,quindi quanto mi rimarrebbe in tasca,con un solo partime??grazie

  7. diego ha detto:

    ciao mimmo,si scusa,il bar lo rilevo per 30000 euro,tutto compreso licenza e’ attrezzatura,quindi quanto mi rimarrebbe in tasca,con un solo partime??grazie

    • mimmo ha detto:

      Ciao Diego,
      con un solo part time, potresti riuscire a tirar fuori un piccolo stipendio ma tutto dipendera’ da come condurrai il lato gestionale.
      Saluti. mimmo

  8. anna ha detto:

    Ciao mimmo. Con una mia amica volevamo rilevare un bar a 70 mila euro,affitto 1400 euro, luce 1000 euro al mese. Al momento sulla carta incassano 200\300 al giorno…un po’ poco credo…comunque volevo sapere per riuscire a guadagnare intorno a quale incasso dovremmo stare?

    • mimmo ha detto:

      Ciao Anna,
      per tirarci fuori due discreti stipendi, lavorandoci in due, l’incasso medio giornaliero, non dovrebbe scendere al di sotto dei 500€.

  9. alessandro ha detto:

    Ciao mimo ho un bar pago 350 mensili il guadagno e di 200 euro al giorno cosa mi rimane in tasca

    • mimmo ha detto:

      Ciao Alessandro,
      non ho capito per che cosa paghi 350€ al mese e volevo ricordarti che i 200€ al giorno non sono il guadagno ma il RICAVO.

  10. Massimo ha detto:

    Carissimo Mimmo volevo un tuo professionale parere su una trattativa che voglio portare a termine…ho un bar che sto vendendo per gli orari che da 15 anni non riesco più di sostenere 12.00-04.00 al prezzo di 70-80 Mila e voglio acquistare una tabaccheria bar con orari decenti 07.00-19.30 essendo una attività lasciata allo sfacelo aggi 4 anni fa 80.00 mila attualmente 25.00 mila non conosco l’introito bar ,affitto 500 euro bar tabacchi di 50 mt incompetenza assoluta è riconosciuta da tutto il paese dei gestori vorrei rilevarla e farla tornare agli antichi splendori(non riescono neanche a comprare le sigarette..e non hanno più tanti giochi tipo G/v Superenalotto ricariche ecc…ma loro vogliono 120 mila euro intrattabili…pensi che sia un azzardo rilevarla io e mia moglie che siamo del settore commerciale da 20 anni e sappiamo come muoverci o siccome l’attività non li vale per niente è una pazzia daglieli ? La ringrazio anticipatamente della risposta

    • mimmo ha detto:

      Ciao Massimo,
      anche se la cifra richiesta puo’ sembrare esagerata, se il l’attivita’ ha le potenzialita’ per incrementare gli incassi e tu sei gia’ del mestiere io credo ne possa valere la pena.
      In bocca al lupo. mimmo

      • Massimo ha detto:

        Grazie molto gentile..ultima cosa quanto conta l’ubicazione di un tabaccaio …perché dove è adesso non è una posizione ottimale…mentre il mio locale è su una strada principale in paese..ma se la inserissi nel mio locale cosa che posso fare non avrei l’introito della vendita del mio locale e dovrei investire totalmente i 120 mila mentre con la vendita del mio ne investirei 40 mila…ma potenzialmente il mio è molto superiore…cosa mi consiglieresti..vendere il mio che ha anche costi superiori..affitto 1200 corrente 600 al mese ecc.. Mt 180 e andare in quello..o integrare i tabacchi nel mio con un investimento molto maggiore…grazie

        • mimmo ha detto:

          Ciao Massimo,
          l’ubicazione per un tabacchi, come per qualsiasi attivita’ commerciale, e’ fondamentale ma sta a te valutare se sborsare 40000€ oppure 120000€.
          Saluti. mimmo

          • Massimo ha detto:

            Grazie veramente molto gentile…..disponibile e professionale….anche se l’ultima domanda era scontata…

  11. steven ha detto:

    Caro Mimmo sto ancora valutando vari localini in quartiere di movida, credo la migliore soluzione, per mantenere in piedi l’attuale lavoro impiegativo per i primi mesi di avvìo almeno, e un circolo con baretto interno e sala da tè, o bar lounge molto caratteristico, che richiederebbe comunque presenza full time però (ma anche maggior visibilità). Ma mi resta fra i pensieri un locale che ho visionato in un centro commerciale, per cui mi chiedono 2300 euro circa (forse scenderebbero di 100 euro ma non ne son certo), comprese spese del centro, dunque bagni esterni per i clienti – che già è un’ottima garanzia – affitto, servizi sicurezza ecc. e orario fisso dalle 8 alle 21. Il locale richiede una minima ristrutturazione per rivestim. pareti o tinteggiatura, e per angolo cottura da creare, ma bagno e antibagno sembrano a posto, anche perché servirebbe per me e una sola persona aiutante (con paga che non comporti tassazioni elevate per me, ma più leggera possibile magari accordando un part time o altro, e aggiungendo il resto per ore extra diciamo, da approfindire col commercialista). Luci ok, bella vetrata, secondo piano, in cui c’è un enorme negozio e un supermarket, altro locale per scommesse, area gioco bimbi, e al piano terra solo un altro bar molto frequentato perché offre parecchi servizi ma non ha l’aspetto tipico che darei io, con sedute comode e ambiente relax ecc. Molti negozi al p. Terra. Parcheggio enorme, sia per primo piano che sotto, esterno e coperto. E vedo che è quasi sempre full di auto. Insomma, mi spaventa non poco la cifra, e mi chiedo quanto potrei incassare con solo una persona in cucina, (se l’affluenza fosse molta cercherei aiutante, contratto light o a chiamata, ragazza servizio tavoli). Allo stesso prezzo, un altro locale molto più grande, al piano terra, lontano dal bar attivo e ‘storico’ ed esterno, perché ultimo di un corridoio che finisce all’esterno, fine galleria: mi diceva il dirett. che potrei chiedere autorizzaz. per prolungamento orario serale lì…ma orario a parte, 1) credi che sia troppo alto il prezzo, per bel localino in centro comm.le medio piccolo ma molto frequentato accanto a ikea, con molti negozi al piano di sotto? se scendesse a 2000 tenterei. E valuteresti l’altro locale al piano T? maggior spazio, maggior offerta più tavoli, aggiungerei pizza per pranzo e piatti. Area gioco ecc. Forse più raggiungibile dal passeggio in effetti. Ma sostanzialmente, io stavo cercando sui 1000 euro, e si trova credimi.. per 2000 ho qualche timore! ma il contesto del centro comm.le è molto interessante e l’ambientino elegante, specie per passeggio nei weekend e con pioggia. Grazie e scusa la lungaggine.

  12. steven ha detto:

    lavoro impiegatizio, dicevo.. ehh la fretta!

  13. Stefano ha detto:

    vorrei comprare un bar per 60000 euro nel centro vicino a genova attualmente il titolare fa 21.000 euro all anno in slot machine e corso come corso adesso di bar e tavola fredda fa 1500 euro al mese ha molto potenziale per migliorare visto che lattuale propetario ha un altro business e non ha molto tempo per il bar . quanto potrei incassare lavorandoci solo io e mia moglie facendo tutto noi e sapendo che abbiamo esperienza nella ristorazione .
    Grazie

    • mimmo ha detto:

      Ciao Stefano,
      se i 21000€ all’anno, delle slot, sono di guadagno, sommati ai 1500€ al mese del bar direi che due stipendi ci escono piu’ che abbondanti. Poi se credi di poter incrementare notevolmente gli introiti, tanto meglio.
      Io ti consiglio di visionare attentamente i registri dei corrispettivi.
      Saluti. mimmo

  14. London ha detto:

    Ciao Mimmo.

    Con un amico ci stiamo muovendo per aprire un bar tavola fredda da zero. L’affitto compreso di box magazzino e area esterna viene 750 al mese, inoltre avremmo 450 euro mensili di rate per il prestito che ci fa la banca per avviare l’attività. Saremmo aperti indicativamente dalle 7 alle 24, 2 soci più un paio di aiutanti a voucher.
    Metteremmo dentro 3 macchinette e una carambola e faremmo happy hour e serate a tema.
    Che incasso medio giornaliero dovremmo avere per riuscire ad affrontare tutte le spese e a tirare fuori 2 stipendi discreti?
    Grazie

    • mimmo ha detto:

      Ciao London,
      considerando il costo dei voucher di 2000€ al mese, per tirarci fuori due discreti stipendi, l’incasso del bar, non dovrebbe essere inferiore ai 600€ al giorno.

  15. steven ha detto:

    ciao Mimmo, mi dai un parere sul locale che indicavo in centro comm.le appena puoi? Mille grazie. In fase di apertura avrò bisogno di 2- corsi urgentissimi anche. Mille grazie. steven

    • mimmo ha detto:

      Ciao Steven,
      se credi che il locale del centro commerciale,possa garantirti un incasso medio giornaliero non inferiore ai 600€, oltre a pagarti un dipendente, potresti tirarci fuori u buon stipendio.
      Saluti. mimmo
      P.S. I commenti siete pregati di farli un po’ piu’coincisi.

  16. steven ha detto:

    Grazie! Valuterò bene allora, trattando sul prezzo e variando quanto più possib. sul costo. Sarò breve next time, Sorry!
    steven

  17. Sergio ha detto:

    Ciao mimmo, ho rilevato un bar di paese per 37000 euro (20000 subito e gli altri in cambiali da 1000 l’una) incasso medio mensile di 240 euro mensili, è normale che le spese dei primi 2 mesi siano più alte degli incassi?

    • mimmo ha detto:

      Ciao Sergio,
      spero che l’incasso medio di 240€ sia giornaliero e non mensile…!
      E’ chiaro che le spese iniziali possono superare i ricavi. Aspetta qualche altro mese per fare dei calcoli piu’ attenti, magari facendo anche un inventario ben dettagliato. ..Ah, con un tale incasso non puoi certo permetterti un dipendente.
      Saluti. mimmo

      • Sergio ha detto:

        Si certo i 240 € sn il guadagno medio giornaliero senza contare il black, affitto 850€ nessun dipendente mia moglie è collaboratrice familiare e mi aiuta quando non è al lavoro…andiamo beme con gli aperitivi ed ogni festa che organizziamo, abbiamo sempre una gran risposta, siamo in crescita come incassi, più o meno per considerare un aiutino part time, a quanto dovrebbe corrispondere l’incasso giornaliero medio? 400?
        Grazie mille x i tuoi consigli

        • mimmo ha detto:

          Ciao Sergio,
          volevo precisarti che 240€ al giorno, sono il ricavo e non il guadagno. Se arrivi a fare un ricavo medio giornaliero di circa 400€ al giorno, potrai permetterti anche un dipendente part time di 3/4 ore al giorno.

  18. Mario ha detto:

    Ciao Mimmo,

    Con la mia fidanzata stiamo valutando di acquistare la licenza di un bar-latteria.
    Affitto muri, 850 euro; rata banca 1000 euro, utenze 500 euro;
    I corrispetivi indicano un’incasso giornaliero di circa 250 euro.
    Il venditore insiste nel sottolineare di aver fatto tanto black, circa 100 euro giornalieri.
    Richesta per la vendita 63.000 euro.
    Il nostro scopo sarebbe riuscire ad avere un buon stipendio solo per la mia fidanzata e riuscire a pagare un’altre persona part-time o con i voucher.
    Secondo te è un progetto realistico? La richiesta non è un pò alta? Si parla di un bar vicino al centro di una città di circa 120,000 abbitanti.
    Grazi mille?
    M.B

  19. mimmo ha detto:

    Ciao Mario,
    con un tale incasso difficilmente riuscirai a tirarci fuori un discreto stipendio e pagarci un dipendente part time.

  20. Denise ha detto:

    Buongiorno Mimmo,
    stiamo valutando io e la mia socia un bar da 200 mq con costo affitto di 1500€ e con mutuo mensile per arredo di 1300€.Abbiamo una spesa di dipendenti di 5800€ al mese.
    Tutto questo è certo per luce ,acqua rifiuti e gas abbiamo ipotizzato con bar analoghi che ci hanno fatto vedere le bollette un costo medio di 2200€.
    Quanto dovrebbe essere il ns fatturato medio giornaliero considerando una busta paga per me e la mia socia di 1400€ al mese?lavoriamo dal lunedì al sabato dalle 6 alle 20..grazie mille

    • mimmo ha detto:

      Ciao Denise,
      per tirarci fuori due discreti stipendi, considerando le spese che ci hai elencato, l’incasso medio giornaliero, non dovrebbe scendere al di sotto dei 1300€.

  21. Max ha detto:

    Salve, sto considerando di prendermi un bar in gestione annua ma il lavoro si limiterebbe solo all estate essendo ubicato sul lungomare , l’incasso stagionale fatturato negli ultimi 5 anni è di 180000 euro di media considerando che il tutto si concretizza però da Aprile a Settembre e qualche anno anche Ottobre . Chiedono 4000 euro per la gestione e il locale non fa tabacchi ed è vicinissimo al mare ma non grandissimo basterebbero 3 persone per turno … si lavora tanto con la gelateria e caffetteria … un consiglio ? .. Grazie

    • Max ha detto:

      *4000 euro al mese

      • mimmo ha detto:

        Ciao Max,
        se riuscirai a fare un incasso medio giornaliero di circa 1000€,lavorandoci tu con due dipendenti, direi che potresti tirarci fuori un ottimo stipendio.

        • michele ha detto:

          ciao mimmo sono michele volevo chiederti sto rilevando un bar costo annuo affitto 500 costo annuo corrente 2000 volevo assumere una ragazza 8 ore e una ragazza 4/5 il bar resta allinterno di un parco giochi lavorerebbe tutto l anno costo mutuo per lavori 1400 mese quanto dovrei fare per tirarmi fuori uno stipendio da 2000 calcola che nel parco verrano organizzate serate live e cinema foro all aperto nel periodo estivo e vari eventi extra come bar cosa deve fare al giorno

          • mimmo ha detto:

            Ciao Michele,
            non si puo’ calcolare in maniera esatta il guadagno netto di un’attivita’ prima che di iniziare la gestione, ma in base ai numeri che ci hai fornito, per tirarci fuori 12 stipendi di 2000€,l’incasso medio giornaliero, non dovrebbe scendere al di sotto dei 6/700€.

  22. petra ha detto:

    buon giorno Mimmo
    vorrei un consiglio.mi hanno proposto un piccolo bar in gestione.vogliono 600euro di affitto. corrente ci sara 300euro ogni due mesi.avrei una ragazza a partime.vorrei chiedere quanto dovrei guadagnare per tirare fuori anche un buon stipendio per me.(3000euro) piu vorrei chiedere che spese mi aspettano ancora. (tipo quanto costa comercialista,consulente e se ce
    qualcosa altro da pagare,cosa?) grazie mile

    • mimmo ha detto:

      Ciao Petra,
      per rispondere alle tue domande, oltre a consultare i nostri post, ti consiglio di metterti a tavolino con un bravo commercialista e fare un attento business plan. Infine, guadagnare 3000€, al mese, assumendo una sola ragazza part time, ti posso solamente dire che e’ pura fantascienza.
      Saluti. mimmo

  23. Angelo Archidiacono ha detto:

    Salve vorrei sapere che guadagni ci potrebbero essere in un paese di circa 400 pers con caserma carabinieri posta aperti a giorni alterni comune scuole elementari farmacia…al momento non c è nemmeno un bar e per l affitto del locale spenderei circa 2000 euro all anno…grazie

  24. davide ha detto:

    Ciao Mimmo, Ho rilevato un bar in una zona centrale di Roma, il bar non ha laboratorio, quindi dovrei prendere la gastronomia da laboratori esterni.

    Il locale èra gestito da un ristoratore e faceva all incirca 2kg di caffè al giorno, ora l ho preso e completamente ristrutturato.
    La mia domanda è : Quanto dovrei incassare per tirarci fuori all incirca 1500 euro al mese ?

    Spese :
    -Affitto 2500 euro
    -Corrente 500 Euro
    -Inps 300 Euro
    -Commercialista 150 Euro
    -Immondizia120 euro
    -Dipendente apprendista 700 euro al mese tasse incluse
    -Finanziamentp 200 euro al mese

    Orari locale : 6:21 dal lunedi al venerdi

    6 :02 il sabato

    Domenica Chiuso

  25. mimmo ha detto:

    Ciao Davide,
    calcolare il guadagno netto e’ quasi impossibile, ma ti posso dire che con i dati che ci hai fornito, l’incasso medio giornaliero, non dovrebbe scendere al di sotto dei 500€.

  26. Francesca ha detto:

    Ciao Mimmo! Vorrei un parere su un’attività:
    Il bar e’ su un incrocio molto trafficato e con un buon passaggio pedonale, nei dintorni vi sono tutte case molto alte.. Negozi e Purtroppo anche tanti bar concorrenti. Attualmente mi dicono che incassano 200€ al giorno con un orario 7/19, dalle 3 slot ci ricavano 1000€/mese e l’affitto è’ di 600€ ( 55mq + scantinato 60mq). La posizione e’ abbastanza buona, penso migliorabile sistemando l’arredamento, curando la vetrina, allungando l’orario … La richiesta e’ di 45.000€… Che ne pensi???

    • mimmo ha detto:

      Ciao Francesca,
      se pensi di poter incrementare notevolmente l’incasso,allora puoi assumere anche un dipendente. Altrimenti con un tale introito,riuscirai a tirarci fuori un misero stipendio.

  27. carlo ha detto:

    Buongiorno.
    Un consiglio: con 2 soci sto per rilevare un bar di paese, circa 2000 abitanti. Affitto 15000 annui, incasso giornaliero circa 300 euro, spese 1000 per bollette + 500 per Sky+Mediaset+1000 rata banca per attrezzature+una dipendente part-time 4-5 ore giornaliere. Secondo lei ce la potremmo fare? Non ci interessa guadagnare inizialmente, ci accontenteremmo di andare in pari. Ognuno di noi ha già una professione. Cordilamente, Carlo.

  28. michele ha detto:

    Ciao Mimmo con un bar aperto dalle 7 .00 alle 00 per tirar fuori 8000 euro tra personale e spese varie che casseto devo fare giornaliero grazie

  29. giuseppe ha detto:

    Salve Mimmo,

    mi hanno proposto un bar al costo di 90000 euro, con licenza di tabaccheria e giochi (assolutamente non sfruttata, aggi quasi a zero).
    il bar è recente con tanto di cucina attrezzata.
    Considerando un incasso irrisorio (forse150, forse 200 euro) e circa 1200 euro di affitto, quanto credi che dovrebbe essere l’incasso per poter pagare uno stipendio ad una persona, un 1/2 stipendio ( 🙂 ) a mio padre che “gestirebbe” la zona tabacchi ed io?

    Grazie

    Giuseppe

  30. mimmo ha detto:

    Ciao Giuseppe,
    per tirarci fuori un discreto stipendio, con i costi che ci hai elencato, l’incasso giornaliero del solo bar, non dovrebbe scendere al di sotto dei 600€. Se poi riuscirai ad incrementare anche la vendita dei tabacchi,……tanto meglio.
    Saluti. mimmo

  31. Laura ha detto:

    Ciao Mimmo, volevo un tuo parere, vorrei prendere un bar proposto a 100.000 €, con un incasso di circa 300-350 € giornaliero, incrementabili, ed un affitto di 2200€ mensile. Esce secondo te uno stipendio per me ed un eventuale aiuto? Grazie

    • mimmo ha detto:

      Ciao Laura,
      se fossi in te, cio’ che piu’ mi preoccuperebbe, non sarebbe il costo di rilevamento, ma il costo d’affitto. Per un tale incasso e’ esageratamente elevato. Se pensi di poter almeno raddoppiare l’incasso giornaliero, allora potresti anche accettare, altrimenti ti consiglio di lasciar perdere.

      • Carlo ha detto:

        Ciao Mimmo sto aprendo un chiosco bar.
        Tra costruzione,arredamento,attrezzatura e cucina mi verrebbe una rata di finanziamento di 1600 euro.
        Quanto devo incassare per mantenere una barista/cuoca part time e un discreto stipendio per me.
        Si tratta di bar tavola calda.

        • mimmo ha detto:

          Ciao Carlo,
          ma le rate di finanziamento quanto tempo durano?

        • mimmo ha detto:

          Ciao Carlo,
          per sostenere i costi che hai elencato e tirarci fuori un discreto stipendio, l’incasso medio giornaliero, non dovrebbe scendere al di sotto dei 700€.
          In bocca al lupo. Mimmo

          • Carlo ha detto:

            Scusami ma c’è qualcosa che non mi torna…
            Nel esempio che avevi fatto per portarsi a casa due stipendi per due soci di 1200 avevi previsto 1300 di affitto +una rata di finanziamento di 1400…e bastavano 400 euro di incasso.

        • mimmo ha detto:

          …Carlo,
          scusami ma avevo letto che oltre a te, avrebbe lavorato una barista e una cuoca part time. Invece se ho ben capito sara’ una barista che fara’ anche da cuoca e lavorera’ part time. In questo caso, l’incasso medio giornaliero dovra’ aggirarsi intorno ai 400/450€ al giorno.
          Saluti. Mimmo

  32. Domenico ha detto:

    Buonasera Sig. Mimmo,
    Sto valutando di prendere in gestione un Bar, ma sono un pò confuso.
    Riporto i numeri mensili:
    Affitto/gestione 5500
    Dipendenti 7500
    inps dip+titol 2000
    utenze 1500
    varie 500
    tasse ?
    incassi medi 30000
    aggi tabacchi/lotterie 1300 mensili
    Secondo te mi rimane uno stipendio da 1500?
    Grazie!

    • mimmo ha detto:

      Ciao Domenico,
      io credo che se riuscirai ad incrementare anche di poco gli incassi e cerchi di contenere al massimo le spese, un buon stipendio potresti tirarcelo fuori.
      In bocca al lupo. Mimmo

  33. pat ha detto:

    salve , mi hanno chiesto di entrare con 20 000 euro in un lounge bar a Monterotondo per vicissitudini ho perso lavoro il proprietario che ha aperto mi ha detto che lavorava con il nipote ma questo consumava le birre e non lavorava l’ha mandato via ha detto che ha bisogno di qualcuno per gestirlo cosa mi consigli le mura di affitto 800 euro ma non so quanto incassa effettivamente …

  34. patrizia ha detto:

    salve , mi hanno chiesto di entrare con 20 000 euro in un lounge bar non so gli incassi so che sono senza lavoro ma non vorrei peggiorare le cose..le mura 800 euro posso tirare uno stipendio??grazie

  35. patrizia ha detto:

    salve , mi hanno chiesto di entrare con 20 000 euro in un lounge bar non so gli incassi so che sono senza lavoro ma non vorrei peggiorare le cose..le mura 800 euro posso tirare uno stipendio??grazie il locale si chiama habibi

    • mimmo ha detto:

      Ciao Patrizia,
      ti consiglio prima di tutto di conoscere a quanto ammonta l’incasso medio giornaliero, poi senza farti prendere dalla frenesia, soltanto perché non hai lavoro, valuta bene assieme ad un bravo commercialista. Con i dati che ci hai fornito e’ impossibile quantificare il guadagno.

      • patrizia ha detto:

        allora incasso giovedì fino martedì 100 euro sabato 350 /450
        affitto 800 più iva arriva a 1000 euro 100 luce100 condominio il punto che il gestore vuole fare una associazione culturale e non prendere patentino tabacchi etc. praticamente dice puoi entrare con 20 mil euro pero’non ha detto quanto ci farei io…

      • patrizia ha detto:

        allora incasso giovedì fino martedì 100 euro sabato dom 350 /450
        affitto 800 più iva arriva a 1000 euro 100 luce100 condominio il punto che il gestore vuole fare una associazione culturale e non prendere patentino tabacchi etc. praticamente dice puoi entrare con 20 mil euro pero’non ha detto quanto ci farei io…

        • patrizia ha detto:

          praticamente fisse 12 200 all’anno. Non ho incluso i costi sull’attività che viene tassata immagino non so quanto sia arrivata ora la tassazione

  36. Giovanni ha detto:

    Ciao Mimmo,io e la mia compagna siamo 2 giovani alle prime armi (con piccoli corsi e piccole esperienze nel settore) ma intenzionati a rilevare un Bar che si trova al centro di Civitavecchia per 160 mila
    Diciamo che al momento siamo alle fasi iniziali della trattativa e sappiamo da visione dei corrispettivi che ha un incasso piu o meno omogeneo nei mesi (con un calo nei mesi di Gennaio e Febbraio)di 500 euro giornalieri (+ a sua detta un introito di 150 al giorno di black ma ancora da verificare)
    apre alle 7 con chiusura alle 20 e dovremmo lavorarci in 3 (per avere un attimo di respiro)
    Nota dolente l affitto,carissimo nel centro storico (causa afflusso di turisti tutto l anno) di 2700 mensili
    Ovviamente il locale sarebbe pagato dopo 1 anno in contanti e dopo un cospicuo affiancamento del proprietario attuale.
    Infine una cosa che ci fa interessare a questo locale e la possibilità di poterlo piano piano migliorare (con panini farciti,aperitivi corposi o anche semplicemente il take away sfruttando la mole di turisti che passano di li giornalmente)
    visto che il proprietario al momento gestisce il tutto in modo molto “classico”

    Parere personale da “padre”?
    Saluti,Giovanni

    • mimmo ha detto:

      Ciao Giovanni,
      per un tale incasso, il costo d’affitto e’ spropositato e i costi da sostenere sono tanti altri. Se credi che potreste riuscire a gestirlo in due, allora potresti farci un pensiero, altrimenti ti consiglio di lasciar perdere.

  37. Marco ha detto:

    Buongiorno Carlo,

    mi hanno proposto di rilevare la gestione di un bar con annessa tabaccheria(quest’ultima rimarrebbe al proprietario); per la gestione tutto compreso mi hanno chiesto 1500euro mensili(Affitto incluso).
    Siccome vorrei gestirlo insieme a mio fratello e ricavare almeno 1100 euro a testa al mese quanto dovrebbe guadagnare mediamente al giorno? (ho appuntamento con il suo commercialista la settimana prossima e vorrei già capire dai numeri che leggerò se accettare o meno.

    Grazie

    Saluti
    Marco

  38. Marco ha detto:

    Buongiorno Mimmo,

    mi hanno proposto di rilevare la gestione di un bar con annessa tabaccheria(quest’ultima rimarrebbe al proprietario); per la gestione tutto compreso mi hanno chiesto 1500euro mensili(Affitto incluso).
    Siccome vorrei gestirlo insieme a mio fratello e ricavare almeno 1100 euro a testa al mese quanto dovrebbe guadagnare mediamente al giorno? (ho appuntamento con il suo commercialista la settimana prossima e vorrei già capire dai numeri che leggerò se accettare o meno.

    Grazie

    Saluti
    Marco

    • mimmo ha detto:

      Ciao Marco,
      per tirarci fuori due piccoli stipendi, senza assumere dipendenti, l’incasso medio giornaliero, non dovrebbe scendere al di sotto dei 400€.

  39. Tony ha detto:

    Ciao Mimmo
    sto per rilevare un locale in zona turistica ad alta affluenza 10 mesi/anno.costi 3500 canone mensile
    Spese trasformazione locale in take away
    dovendo assumere almeno 1 dipendente
    secondo te quale dovrebbe essere l’incasso giornaliero?
    ciao e grazie

    • mimmo ha detto:

      Ciao Tony,
      per tirarci fuori un discreto stipendio, l’incasso giornaliero non dovrebbe scendere al di sotto dei 650€. Valuta bene.

  40. roberto ha detto:

    Ciao Mimmo,volevo un informazione,dovrei rilevare un bar tabacchi che fattura 220 mila/240 mila annui meta’ dei quali provenienti dai tabacchi e dai giochi,ma ne vogliono 300mila per darmelo ora ha due dipendenti partime più il titolare con volume di caffè 3\4 kg al giorno…..per prenderlo dovrei chiedere un prestito oneroso potrebbe bastarmi il ricavo per pagare la banca? Chiederei 200 mila euro

    • mimmo ha detto:

      Ciao Roberto,
      per una tale operazione prima di prendere una decisione definitiva, ti posso solamente consigliare di fare un attento business plan assieme ad un bravo commercialista.
      In bocca al lupo. mimmo

  41. Angelo ha detto:

    Salve Mimmo ho rilevato un bar a febbraio e mediamente arrivo a guadagnare 12000€ al mese conteggio fatto fino a fine luglio…
    Le mie spese fisse sono di 1000€ di affitto mensile che si aggiungono a fine 25000€ di attrezzature pagate in 5 rate per un anno…
    Le mie spese dei dipendenti sono di 2500€ al mese…
    Quanto dovrei incassare gioralmente???
    Ah dimenticavo il mio bar è aperto tutti i giorni…
    Ti ringrazio anticipatamente…
    Buona giornata:-)

  42. Andrea ha detto:

    Sig. Mimmo buona sera
    Vorrei prendere un bar a Roma 80.000 € (40.000 subito il resto con cambiali da 1.500). Nessun dipendente ci lavoriamo io e mia moglie, affitto di 1.400 € al mese, utenze circa 500 € al mese. Ha il patentino dei Tabacchi (mal gestito), cucinetta con canna fumaria (regolare), 2 bagni e un magazzinetto, il locale è in ottimo stato (non servono interventi). Da corrispettivi risulta un incasso giornaliero di 330/380 € al giorno. Può uscirci uno stipendio decente per una famiglia di 4 persone?

  43. Andrea ha detto:

    Sig. Mimmo buona sera
    Vorrei prendere un bar a Roma 80.000 € (40.000 subito il resto con cambiali da 1.500). Nessun dipendente ci lavoriamo io e mia moglie, affitto di 1.400 € al mese, utenze circa 500 € al mese. Ha il patentino dei Tabacchi (mal gestito), cucinetta con canna fumaria (regolare), 2 bagni e un magazzinetto, il locale è in ottimo stato (non servono interventi). Da corrispettivi risulta un incasso giornaliero di 330/380 € al giorno. Può uscirci uno stipendio decente per una famiglia di 4 persone?
    Grazie

    Buona serata

    • mimmo ha detto:

      Ciao Andrea,
      se sarete molto attenti nel contenere le spese ed a fare un po’ black, un discreto stipendio dovrebbe uscirci.
      In bocca al lupo. mimmo

  44. Anna ha detto:

    Buonasera…le scrivo perchè sono molto indecisa .

    Vorrei prendere insieme a mio figlio la gestione di un piccolo pub aperto da più di 15 anni (unico proprietario) situato nel centro storico della mia città .. proprio dove tutte le notti si svolge la vita notturna e dove si trovano numerosi pub ,paninerie e locali vari…
    Attualmente ha 2 impiegati ovvero un cameriere (messo in regola) e una bella barista e pare anche molto brava nel preparare i vari cocktail.(che paga con un sistema di buoni inps).l attuale proprietario si occupa della cassa e all occorenza un pò di tutto.
    Da un paio di mesi ci passo tutte le sere e ci sta sempre tanta gente (come in tutti gli altri pub di cui è circondato)..sia seduta che al bancone…insomma non si può dire che non lavori
    Io inizialmente lascerei tutto come ora x dare continuità e perchè cmq…per poi, tra un paio di mesi, inserire mio figlio come cameriere o preferirei come barman (deve fare il corso) cmq anche il mio compagno ci lavorerebbe…quindi siamo in 3…

    INVESTIMENTO INIZIALE

    -mese corrente di affitto /gestione 2000 più 2 mesi di cauzione 4000—totale 6000

    -fideiussione bancaria (intanto per 12 mesi)—6000 EURO

    -spese varie—2000 euro

    USCITE MENSILI

    -locale–2000

    -luce—-circa 400

    -acqua ,condominio spese varie —-circa 100 euro

    -cameriere e barista—-totale 2000

    -inps —-300/600

    -commercialista—-circa 50

    -spese varie ed eventuali—- circa 100/150

    -(tasse non lo so)
    ————————-TOTALE CIRCA 5.500 EURO ————————–

    Il proprietario dice di incassare circa 14.000 euro al mese…

    togliendo le spese e la merce(che pare lui acquisti giornalmente) quanto resterebbe x me e mio figlio??

    quanto dovrebbe incassare mediamente al giorno??

    potrebbe essere un buon investimento??

    • mimmo ha detto:

      ciao Anna,
      prima di prendere una decisione definitiva ti consiglio di fare un attento business plan assieme ad un bravo commercialista.

  45. matteo ha detto:

    Ciao Mimmo vorrei un consiglio ho aperto un bar da poco tempo ho di spese genarali mesili di 4000 quanto dovrebbe essere l’incasso minimo giornaliero? grazie.

  46. Marco ha detto:

    Ciao Mimmo , vorrei avere qualche info…vorrei prendere in gestione un bar .il tipo lo da per vari problemi familiari personali . chiede 1400 ivato (affitto d’azienda piu affitto locale) per 100mq di locale(una pecca è che non ci sta molta possibilità di parcheggio) , ha fatto richiesta per patentino sigarette,il locale è carino e non si devono fare lavori .dice che è da risollevare poichè incassa 250 euro al giorno (credo pochissimo) …lavorava con serate karaoke e chiamava cover band .siccome dice che erano 2 persone la mattina e 2 la sera(quindi 4 stipendi full time )…quali stipendi portavano via se incassavano 250 al giorno ????grazie

    • mimmo ha detto:

      Ciao Marco,
      con un tale incasso ti posso assicurare che ci si puo’ pagare a malapena un solo stipendio.

      • Marco ha detto:

        questo è un post che hai messo ,dove credo dica che con 190 Euro iva inclusa si vada a pareggio con 2 lavoratori….

        Classico bar dell’angolo

        Affitto 18.000€ anno (1500 al mese, classico di molte grandi città)
        Nessun costo da lavoro dipendente, sono marito e moglie, ma IMPS e INAIL costano loro circa 7000€ l’anno in tutto (post consulente lavoro)
        6000€ di utenze (luce, gas, acqua e tassa sui rifiuti)
        6000€ di spese varie, che possono variare dalle riparazioni, al commercialista, a varia minuteria.
        Il totale dei costi finora è di 37.000€ annui. Per pagarlo dovremmo realizzare vendite per la stessa cifra, e per realizzare queste vendite avremo bisogno di acquistare cibi e bevande, materie prime. Per convenzione, come vediamo in questo post, il food cost, il costo della materia prima, dovrebbe incidere, in un locale in salute, per non più del 30% rispetto al fatturato, eco quindi che dovremmo aggiungere alla nostra lista delle uscite 12.300€, cioè il 30% di 37.000, per un totale di 49.300.
        Per pareggiare le uscite avremo quindi bisogno di incassare 164€ al giorno al netto (grosso modo 190€ IVA inclusa). Attenzione però, dal nostro calcolo abbiamo escluso tutte le voci legate all’indebitamento e agli eventuali interessi sullo stesso, he potrebbero pesare moltissimo sul punto di pareggio dello stesso… se dovessimo pagare 1500€ al mese di rata del finanziamento il nostro punto di pareggio salirebbe ad un netto di 224€ e un lordo di 250/260€.

        • mimmo ha detto:

          Ciao Marco,
          il post dovrebbe essere di qualche anno fa e non riesco a capire quali calcoli siano stati fatti, ma ti posso garantire che per tirar fuori quattro stipendi l’incasso medio giornaliero, non deve scendere al di sotto di 800€ e non 250€.
          Saluti. Mimmo

  47. Rita Gusella ha detto:

    Certi commenti dovrebbero essere rimossi…se avete bisogno di un prestito per iniziare un’attività non rivolgetevi MAI a persone con nomi simili o non rintracciabili, andate a parlare con qualche persona seria in banca!!!

  48. alessandro ha detto:

    ciao Mimmo. io e mio fratello vorremmo rilevare un paninoteca nel centro di firenze . il venditore dice che togliendo i 2200 d’affitto e il 68% delle tasse con un incasso di 500 euro giornaliere aperti 7 giorni su sette il ricavo e di 200.000,00 euro l’anno. secondo te e possibile tirare fuori 2 stipendi intorno ai 2000,00 euro mensili?

  49. mimmo ha detto:

    Ciao Alessandro,
    io ho i miei dubbi che con un tale incasso potreste garantirvi due stipendi da 2000€, ma per esserne certo ti consiglio di fare un attento business plan assieme ad un bravo commercialista.
    Saluti. Mimmo

  50. edo ha detto:

    Ciao Mimmo vorrei rilevare un bar in gestione a Roma incassa tra i 600/700€giornalieri loro chiedono 30000 di buonuscita e 3.500 al mese tra affitto licenza e mura escluse bollette. Quanto potrebbe rimanere di utile a fine mese? Posso permettermi 2 banchisti ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *