4 IDEE PER INCREMENTARE IL LAVORO DI UN BAR A NATALE
22 dicembre 2016
RINNOVARE L’ARREDAMENTO DEL BAR IN POCHE ORE E A BASSO COSTO
12 gennaio 2017

VENDERE FRUTTA NEI BAR

Vendere frutta al bar? Può essere una bella idea, vediamo quale e quando..

 

Vendere frutta nei bar

Vendere frutta nei bar

Una foto come quella che accompagna l’articolo non fa certamente scalpore. Anche se è stata scattata ad Amsterdam, anche in Italia non sono pochi i bar che anche in Italia vendono frutta, e alcuni, locali innovativi che fanno di una offerta “naturale” la loro forza, propongono mele e frutta di stagione anche in maniera bella e importante.
A portarvi a scrivere questo post è semmai la speranza (sì) che questa possibilità possa allargarsi anche a bar che non fanno di questo tipo di offerta la loro bandiera. Magari non proprio i bar di quartiere, dove davvero il cliente la mela la mangia a casa sua, magari solo dall’altra parte della strada, ma certamente nei bar di pranzo e di passaggio, dove uno snack che non sia fatto solo di carboidrati precongelati può far felice più di cliente.
Quale frutta? Le mele sono sempre le regine di questa offerta, facili da portare e mangiare, facili nella conservazione. Banane possono anche andare, così come, in stagione, albicocche, noci pesche e mandarini. Meno pere e arance, troppo sugose da mangiare con le mani. Kiwi? Fantastici, ma insieme serviamo coltello, piattino e tovaglioli…

a5e3c5452910b875601be28e528710e2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *