Come Attirare i Clienti in un Panificio: Tre Casi Pratici
5 Novembre 2009
Aprire una Gelateria: Tutti i Passaggi, il Business plan e i Requisiti
14 Novembre 2009

PICCHIARE DURO SUL PRODOTTO DI PUNTA

Aumentare i guadagni del bar sfruttando al meglio i nostri punti di forza.

Fra le idee per far crescere il fatturato di un bar, abbiamo parlato in un post scorso dell’importanza di
creare un prodotto di punta, qualcosa, anche un solo elemento, una sfogliatella, un tipo di panino o di cioccolata calda che ci faccia diventare conosciuti e unici, qualcosa che faccia dire alla gente “come questo bar non lo fa nessuno” e che quindi faccia aumentare gli incassi del bar.

Bene, una volta che nel nostro bar abbiamo identificato questo prodotto è il momento di picchiarci duro!
Picchiarci duro significa puntare fortemente la nostra immagine e la nostra offerta con il prodotto di punta, quello che ha sfondato. Proviamo a ragionare alcuni modi per sfruttare questo nostro prodotto di punta.

Fare versioni grandi e piccole. Nel caso che il nostro prodotto abbia sfondato in un formato pensiamo a quali altri formati il pubblico potrebbe gradire. Un esempio classico e famoso nel mondo è quello della Nutella; lo stesso prodotto, ma venduto in formati che vanno dalla vaschetta monouso per la gita in montagna o la colazione d’albergo fino al barattolone da un chilo formato famiglia golosa (e anche un pò trendy..) se il vostro prodotto di punta è un panino, perchè non farlo mignon-bocconcino e maxi per i golosoni?

Altro metodo: favorite l’asporto del vostro prodotto simbolo. Un grande esempio è il cocktail Bellini, che, inventato al Harris bar di Venezia viene oggi imbottigliato su licenza della stessa famiglia. Voi, per una vostra brioche, potreste inventare una scatolina ad hoc, che vi pubblicizzi …

Ancora: identificare il locale con il prodotto. Una gelateria vicino a casa mia è famosa per il suo gelato alla crema. La gelateria si chiama “Dei Medici” e la crema viene chiamata “crema dei medici” anche nei listini del locale.

Tags:
  • incassi
  • 1 Comment

    1. […] frattempo abbiamo dedicato altri post a come incrementare gli incassi in un bar, li trovate qui e […]

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *