Come Scegliere il Nome Giusto di un Bar / 1 L’importanza del Lettering
7 Ottobre 2008
COME MIGLIORARE IL RAPPORTO CON I CLIENTI AL BAR
11 Ottobre 2008

Come Scegliere il Nome di un Bar / 2 il Nome Giusto e i Nomi più Strani

Trovare il nome giusto per un locale, il sistema per farsi ricordare dal cliente. Ma quali sono invece i nomi più strani per un bar?

 

Nome strano per un ristorante? Eccone uno...

Nome strano per un ristorante? Eccone uno…

Nella prima puntata di questo post siamo stati molto seri, indagando nella scienza del naming per trovare il nome perfetto da dare ad un bar. In questa nuova puntata saremo più ridanciani, e diremo subito che a trovare il giusto nome di un locale si dedica spesso molto tempo, a volte anche anni, fino a che il nome non è la cosa più sicura che abbiamo per il nostro locale.

Capita spesso, infatti, che i ragazzi che arrivano ai nostri corsi di apertura e gestione bar non abbiano un vero e proprio progetto per il loro locale, ma sanno benissimo come chiameranno il locale!

Il nome di fatto è solo un dettaglio, altre cose contano, ma se sarà accattivante, carino, simpatico, facile da ricordare e capace di colpire…. Nessuno potrà dire “ho preso un aperitivo in quel locale che…non mi ricordo come si chiama…”

Il nome oltretutto potrebbe e dovrebbe raccontare la filosofia del locale, contenerne almeno un po’. A Firenze per esempio ho visto un enoteca “Spirito di vino” un bar “Farmacia dei sani” e un ristorante marinaro “Povero pesce“!

Nomi strani per ristoranti: qui non hanno le idee molto chiare...

Nomi strani per ristoranti: qui non hanno le idee molto chiare…

I NOMI PIU’ STRANI PER UN BAR

Non volendo parlare di buon senso però su internet ci sono alcuni siti che si divertono ad elencare locali con nomi curiosi.
A spulciarli si vede che moltissimi sono quelli che partono dall’idea di dividere le parole che comincino con il prefisso “bar” il risultato è spesso spassoso.

  • Bar ella e Bar collo sono senz’altro locali in cui ci possiamo aspettare alti tassi alcolici, ancora:
  • bar batrucco
  • bar abba
  • bar bone
  • bar bun  (nel senso di barbone direi…)
  • bar zelletta

Devo dire che non ho ancora visto un locale in difficoltà che ritenga di potersi chiamare Bar-camenare o un bar per giocatori poco raccomandabili chiamato bar-baro
Ci sono anche nomi (involontari) non adatti a signorine di buona famiglia. Si trova uno “Scoglione” e all’estero un caffé “Troya” a Vienna e un ristorante pom—o in Nuova Zelanda.
Da segnalare infine due locali che sanno di famigliarità “Ciccio/Tano passami l’olio”

CLICCATE QUI per scoprire le date dei nostri PROSSIMI CORSI DI APERTURA E GESTIONE BAR E LOCALI e portate al corso i VOSTRI PROGETTI, LI ESAMINEREMO INSIEME!

14 Comments

  1. Ernesto Effe ha detto:

    Bar-damù: il bar al termine della notte…
    Bar-a-onda: per chi non teme il mal di mare..
    Bar-budo: un bar cubano..
    Bar-rio: il bar del quartiere..
    Bar-etto: un bar leggero..
    Bar-dato: un bar invernale..
    Bar-atto: il cliente paga, il barista serve!
    Bar-acca: un bar da poco..
    Bar-atro: un bar senza fondo!
    Bar-ba: un bar noioso..
    Bar-bera: un wine-bar!
    Bar-biturico: un bar sedativo..

    ..e chi più ne ha più ne metta!

  2. Riccardo ha detto:

    si può dare un nome simile a un bar che già esiste? esempio… se c’è un bar che si chiama Lady , io posso mettere LadyCafè? ovviamente con insegne totalmente differenti

    • gabriele ha detto:

      senza nessun problema riccardo, salvo che il bar non abbia un marchio registrato (la famosa R nel cerchietto) ma mi pare molto difficile…

      • Riccardo ha detto:

        ciao, grazie per la risposta .
        Però preferisco non creare confusione… per questo ho deciso di cercarmi un altro nome per il mio bar.

  3. camillo perri ha detto:

    SALVE IO PER IL MIO BAR VORREI USARE IL MIO COGNOME PERRI TRASFORMANDOLO IN PERRIS CAFE. COSA NE PENSA POTREBBE ANDARE BENE.

  4. Sabrina ha detto:

    Salve! Io e mio marito dovremmo prendere in gestione un bar e vorremmo trasformarlo in Caffetteria nella quale servire però anche panini e pasti pronti all’ora di pranzo, essendo vicino a scuole e uffici.
    Aiutatemi a capire: ma la dicitura “caffetteria” è adatta se si vogliono servire anche le cose che ho detto?
    Nel passare da bar a… ? c’è un qualche peggioramento o miglioramento a livello di tasse?
    Il succo è che vorrei farne un locale carino, magari a tema, ma diurno, non un pub per esempio.
    Se poi avreste qualche nome da suggerire… 😉
    Vi ringrazio!
    Ciao ciao!

  5. mimmo ha detto:

    Ciao Sabrina,
    con la dicitura caffetteria puoi benissimo vendere anche i prodotti che hai elencato, ma e’ indirizzata piu’ad un bar che punta soprattutto alle colazioni.
    A livello di tassazione, non comporta nulla di diverso, ma se vuoi puntare anche sulla pausa pranzo, aggiungerei alla dicitura caffetteria e…..!
    Potrei suggerirti un’infinita’ di nomi, ma preferisco non crearti confusione e lasciarti sbizzarirti come meglio credi.
    Buona giornata. mimmo

  6. Sabrina ha detto:

    Ti ringrazio tanto per la tua risposta. In effetti la nostra intenzione era proprio quella di puntare su colazioni e pranzo, con chiusura in orario di cena, per non tirar tardi.
    Confondimi pure con la tua infinità di nomi, non mi offenderò!! 😉 Anche perchè accontentare mio marito è un’impresa e quelli che gli ho suggerito io non gli son piaciuti… A me piaceva tanto Dolce & Salato Cafè… dice che sa di market! :-/
    Buona serata!
    Ps: complimenti per il sito, molto utile!!

  7. jassi kaur ha detto:

    Ciao a tutti a me serviva solo un nome semplice x il mio nuovo bar. 🙂

  8. Ilaria ha detto:

    Buonasera a tutti. Che ne dite di HakunaMatata Cafè per il bar che devo aprire?

  9. Michela ha detto:

    Ciao a tutti!!! Io e mia sorella stiamo per rilevare un bar nella zona romana del mio paese, vicino all’anfiteatro… è un bar “storico” per i paesani perché sono 50 anni che è aperto ed è sempre stato gestito dal proprietario stesso. Il bar non aveva un nome ma tutti noi lo abbiamo sempre chiamato Blambla’ perché questo era il soprannome del proprietario, finchè 4 anni fa ha deciso di darlo in gestione a delle ragazze che lo hanno chiamato Sitio. Questo nome però non ci piace e vorremmo cambiarlo… pensavamo di fare un bar che punti su colazioni vista la vicinanza con le scuole, ma anche su pranzi veloci e su happy hour e apericena…. avreste qualche spunto da darci per il nome? io e mia sorella ci chiamiamo Michela e Francesca… grazie mille!

    • domenico marchi ha detto:

      Visto che e’ un bar storico, perché non chiamarlo con il vecchio nome.

      • Michela ha detto:

        Perché in realtà era un soprannome col quale i vecchi paesani chiamavano il proprietario, ma effettivamente vorremmo cambiarlo per non legarci troppo al target che aveva anni fa…. vorremmo un po’ “svecchiarlo” e visto che il bar sulla piazza centrale frequentato da tutti i ragazzi ha cambiato gestione ed è diventato ristornate, vorremmo poter acquisire anche quel tipo di clientela… perciò pensavamo di chiamarlo tipo “FerMento bar&food”, credi potrebbe funzionare?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *