LO SPRITZ AD UN EURO
6 luglio 2013
COME SI PREPARA IL BABYCCINO PARTE SECONDA
10 luglio 2013

COMUNICARE LA QUALITÀ: LE LAVAGNE NEI BAR E RISTORANTI

Le lavagne come modo per raccontare non solo un menù, ma la qualità, e un percorso di qualità fatto dal locale. Da alcune esperienze estere tutto sull’uso dei gessetti nel bar…

 

Pizza scomposta, alla lavagna!

Pizza scomposta, alla lavagna!

Oggi torniamo a scuola, e parliamo di lavagne, ma senza mettervi dietro nessuno perché è stato cattivo, senza voti e senza gessetto rosso. Anzi, con tutti i gessetti e molti colori, perché oggi parleremo del ruolo del ruolo che possono giocare le lavagne nella comunicazione dei locali.

Se ne vedono già molte di lavagne in giro per locali: quando va male dicono solo “oggi aperti” oppure “pranzo di lavoro 7€”, quando va bene invece arrivano a comunicarci il menù o una serata speciale. Spesso sono lavagne con cui si scrive a pennarello, quelle lucide; a volte addirittura quelle di plastica offerte da qualche azienda di birra o di bibite. Eppure il loro ruolo, la loro importanza e perfino le loro dimensioni possono essere importantissime in un locale, di qualsiasi livello sia.

Lavagna uguale scrittura, segno, e scrittura e segno uguale comunicazione. Durante i corsi di gestione i due concetti di offerta/menù/qualitàcheproponiamo e di comunicazione li trattiamo insieme, proprio perché strettamente collegati, senza una buona comunicazione, anche la miglior qualità tende a perdere valore.

Lavagna quindi come modo per raccontare la nostra qualità, i nostri valori, tutta la cura e l’attenzione verso il lavoro che facciamo e verso i prodotti che offriamo ai clienti, fosse anche un semplice caffè.

Due belle immagini in tal senso arrivano dall’Inghilterra, grazie alla nostra inviata 😉 Cristina. In una immagine troviamo una

Tutte le fasi della preparazione di un espresso in questa megalavagna

Tutte le fasi della preparazione di un espresso in questa megalavagna

pizzeria che racconta, in uno stile un pochino naif, gli ingredienti che usa per la sua pizza, nell’altra invece una caffetteria che, passo dopo passo, dalla tostatura (a proposito, siamo appena partiti con il nostro corso di tostatura e miscelazione caffè) alla macinatura, alla pressatura del caffè, ci racconta tutte le attenzioni che ha verso il suo espresso.

Cura e attenzione verso i prodotti che noi, appassionati di questo lavoro (vero?) continuiamo a migliorare ogni giorno. E’ per questo che una lavagna può diventare il diario di bordo, il work in progress della nostra qualità, una lavagna in cui aggiorniamo i progressi (cosa abbiamo cambiato, cosa abbiamo ripensato) del nostro prodotto.

Mmm, diranno coloro che pensando il loro locale pensano a lusso e cristalli, poco vicini alle atmosfere “povere” dei locali londinesi, ma la lavagna non sa di misero? Direi di no, ormai sono usate anche in locali molto prestigiosi, come quello che vediamo nell’altra immagine, la differenza, inoltre, può essere fatta in larga parte dallo stile di cornice usata…

Ulteriore vantaggio delle lavagne è l’essere molto modulabili, visto che il messaggio può essere cambiato ogni volta che vogliamo, il che è perfetto se la nostra attività è agli inizi e ancora dobbiamo sperimentare che tipo di messaggio può piacere ai clienti o semplicemente quale indirizzo prenderà il locale, che cosa della nostra offerta piacerà particolarmente ai clienti e quindi su che cosa potremmo puntare fortemente sopra la nostra comunicazione. Allo 33f dettagli candelieriscorsa giornata dedicata alle gestione bar abbiamo esaminato il progetto di una apertura in un centro commerciale inerente un locale che intendeva specializzarsi, in uno spazio molto ristretto, sia in caffè che in vino; un locale quindi che avrebbe lanciato messaggi molto contrastanti, e in cui, secondo noi, sarebbe stato importante partire con un arredamento piuttosto neutro, proprio per permetterci di tornare indietro e puntare solo su uno dei due segmenti (vino o caffè) qualora ci fossimo resi conto che insieme non potevano funzionare.

Nelle foto inglesi le lavagne sono molto grandi, quasi delle pareti, costano molto? Si trovano in giro ormai vernici in grado di dare un effetto lavagna (ci si può scrivere sopra) a qualsiasi parete o pannello di legno…

 

2 Comments

  1. […] scritto qualche giorno fa riguardo le lavagne più creative e intriganti che si trovano nei bar, di come possiamo usarle si […]

  2. Giovanni ha detto:

    Certo oggi creare attrazione co”PITTURA LAVAGANA” è bello, moderno, e nuovo. Noi consigliamo pittura lavagna per creare aree di comunicazione con i giovani. La creazione di pareti sono oggi un motivo per attirare la gioventù, Magari un muro scrivibile in un locale pubblico crea un punto di riferimento.
    Noi produciamo la famosa Pittura lavagna e la produciamo di tutti i colori, abbiamo oltre 100 negozi in italia dove potete trovarla.
    Vi invito a visitare il nostro sito internet: http://www.pitturalavagna.com
    Comunque l’articolo è stato impostato in modo perfetto. Sono nuove idee per le attività commerciali, magari con una spesa minima.
    Un abbraccio da Giovanni Monzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *