REGOLE E MODALITA’ PER PRENDERE LE CARTE DI CREDITO IN BAR E RISTORANTI
20 Dicembre 2008
IL CAFFE’ DECAFFEINATO AL BAR
31 Dicembre 2008

NATALE E LA CIOCCOLATA AL BAR

Se il vostro locale si trova su una via di passaggio, anzi di “Struscio” dove gli abitanti della città si ritrovano nei giorni di festa per fare le “Vasche” probabilmente saprete già che nei bar il vero Must dei pomeriggi di natale è la cioccolata calda.
La tipica tazza densa e fumante vanta in Italia un gran numero di fedelissimi, e quei locali che si fanno la fama di avere una buona cioccolata si garantiscono il pienone nei pomeriggi invernali.

La cioccolata calda viene ormai proposta non solo nera classica ma anche aromatizzata; facile trovarla alla nocciola, al caffé, alla vaniglia, all’arancia e via golosando.

Spesso queste cioccolate aromatizzate arrivano al bar come bustine monodose di prodotto che al cacao uniscono altri ingredienti, come latte in polvere, amidi, addensanti e coloranti; la quantità di cacao non supera in questi casi il 27 per cento.

Potrebbe essere meglio per gusto, stomaco e perfino cassa del bar preparare la cioccolata con del buon cacao in polvere e latte e poi aromatizzarla a richiesta con gli sciroppi.. E perchè non profumarla anche con cannella e/o peperoncino in polvere o con pezzetti di pera o ananas sciroppati? E con dei mirtilli sotto spirito o della radice di ginseng grattugiata? O mettere sopra dei pezzetti golosi di meringa? Gnum!!

Tags:

2 Comments

  1. mimmo ha detto:

    Bravo Gabriele,oltre a proporre sempre idee nuove,mi fa’ piacere che sei contro i prodotti industriali,a favore dei prodotti genuini e di qualita’.Questo lo puo’ solo capire chi ama il proprio lavoro. Faccio i miei piu’ sentiti auguri a te,tutto lo staff e tutti gli amici del blog. mimmo

  2. gabriele ha detto:

    Grazie Mimmo; onestamente nessuna crociata contro i prodotti industriali ma la qualità del “fatto in caso” spesso (non sempre) è certamente migliore!
    Buonissime feste!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *