COME APRIRE UN BAR: IL REC

mercoledì 18th, febbraio 2009

Un aggiornamento del 2011. Il corso REC non esiste più, esistono i corsi SAB, trovate informazioni al riguardo nel nostro blog e nei nostri corsi di gestione bar e bar management.

Sul REC per aprire un bar abbiamo già parlato, ma il gran numero di richieste sull’argomento mi porta a rivederlo con notizie magari più chiare. Cercherò nel prossimo periodo di parlare anche della

liberalizzazione delle licenze attualmente in corso.

Il REC è necessario per avviare un bar. Diciamo meglio che per rilasciare l’autorizzazione alla somministrazione di cibi e bevande é necessario che il titolore o un  socio siano iscritti al REC, che poi è la sigla del Registro Esercenti in Commercio.

Per l’iscrizione al REC ci sono alcuni parametri essenziali: essi sono la maggiore età, quindi più di 18 anni, aver assolto gli studi obbligatori (quindi almeno la terza media), non essere mai stati dichiarati falliti (nel senso di fallimenti di aziende precedenti naturalmente).

Una volta in regola con questi requisiti base l’iscrizione al REC si ottiene tramite un  esame (rimanga fra noi, praticamente una formalità).
Per accedere a questo esame ci sono due metodi.
Il primo consiste nel frequentare un corso dalla durata di (solitamente) 160 ore. Temi del corso: conoscere gli alimenti, il loro mantenimento, gli obblighi giuridici e fiscali di questo tipo di attività, marketing e rapporto con i clienti.

Il corso si puo non frequentare ed essere ammessi direttamente all’esame se si hanno i seguenti requisiti:
Aver frequentato i corsi della scuola alberghiera o di altro istituto professionale.
Aver frequentato corsi universitari.
aver lavorato per almeno due anni negli ultimi 5 in una struttura di ristorazione come dipendente qualificato (e naturalmente dimostrarlo)

In bocca al lupo per l’esame ragazzi!

Chi ha scritto questo articolo?

Qualcosa su admin

295 Comments on “COME APRIRE UN BAR: IL REC

  • Mimmo Ciao,
    Vorrei assumere una ragazza in bar,
    cosa mi dice del”contratto associazione partecipazione con apporto di lavoro”?
    ne vale la pena o moglio un contratto a chiamata?

    Reply
    • Ciao Christian,
      per iniziare potresti fare un contratto a chiamata,poi magari valuti assieme al tuo commercialista.

      Reply
  • Mimmo Ciao,
    Vorrei assumere una ragazza in bar,
    cosa mi dice del”contratto associazione partecipazione con apporto di lavoro”?
    ne vale la pena o meglio un contratto a chiamata?

    Reply
  • premettendo che non ho esperienza nel campo, ma ho un diploma della scuola alberghiera, indirizzo cucina; cos altro mi servirebbe per aprire un bar ?

    Reply
  • ciao chiedevo un informazione.

    lavoro presso una discoteca che somministra buffet già pronti, all’interno del locale non si cucina nulla, si scaldano solo i cibi. come funziona con il SAB??? potete dirmi se serve lo stesso questo attestato. ovviamente si somministrano alcolici. grazie

    Reply
      • ciao mimmo scusa la domanda io ho lavorato negli ultimi 6 anni in italia (sono tedesca dove ho frequentato scuola alberghiera ma portarte il diploma in italia mi costa tantissimo).Avendo lavorato negli ultimi 6 anni sempre nel settore ma per la maggiorparte come cameriera banconiera barista addetta all’apertura e chiusura in totale autonomia e cassa rientro nei requisiti per il sab o devo avere per forza 2 anni di assunzione con un certo grado (esempio livello 4?)o basta la lista del centro dell’impiego che attesta che io da 6 anni ho sempre lavorato nel settore??ti ringrazio per la tua disponibilita’ ma questa cosa mi sta facendo impazzire perche’ sto aprendo un bar e adesso mi dicono che non ho la qualifica adatta

        Reply
        • Ciao Nora,
          secondo noi, dovresti avere i requisiti necessari per l’iscrizione al SAB senza dover frequentare il corso, ma per sicurezza ti consiglio di rivolgerti all’assessore al commercio del tuo comune.

          Reply
  • Buongiorno mimmo,
    devo rilevare un bar.sono sommelier e ho esperienza 2 anni negli ultimi 5 essendo stato impiegato al 4o livello in un cocktail bar ristorante.
    ora,richiedendo il rec il municipio mi chiede la circoscrizione di dove vorrei aprire il bar.

    ora mi chiedo,in questo modo devo prima rilevare l bar e poi conseguire il ‘ex rec.sono vincolato.e’ giusta questa loro richiesta?non si puo’ ottenere il certifiato o permesso in linea generale senza prima essere obbligati a scegliere il locale e il municipio di appartenenza relativo?

    attenda una cortese risposta..

    grazie un cordiale saluto
    simone

    Reply
    • Ciao Simone,
      nel nostro Paese non ci si stupisce piu’ di nulla. L’iscrizione al SAB(ex rec), fino a poco tempo fa la poteva richiedere chiunque ne abbia avuto i requisiti necessari, a prescindere se avesse trovato il locale da gestire. A questo punto ti posso solamente dire di rivolgerti alla CONFCOMMERCIO, per chiedere se possono esserti d’aiuto.
      In bocca al lupo. mimmo

      Reply
  • Ciao mimmo. Sono stato messo in regola per 2 anni come aiuto banconista livello 6, dovrei fare il corso per prendere l’iscrizione al rec oppure ho i requisiti?

    Reply
  • ciao mimmo vorrei sapere se avendo due anni messo in regola con qualifica di aiuto banconista livello 6 devo fare il corso oppure ho i requisiti per il rec. Grazie in anticipo

    Reply
    • Ciao Alessandro,
      se hai lavorato per almeno due anni nell’ultimo quinquennio i requisiti li hai e per ottenere l’iscrizione devi farne richiesta all’assessore al commercio del tuo comune.

      Reply
  • Pingback: COME APRIRE UN BAR / 2. TORINO | Aprire Un Bar

  • Ciao Mimmo,
    in effetti hai ragione, di questo importante argomento non abbiamo mai parlato. Mi metto in moto e grazie del suggerimento.

    Reply
  • Ciao Aurora, in molte regioni (credo tutte) la laurea anche breve esenta dal sottoporsi ad un esame per ottenerlo. Se vuoi essere più sicura ti consiglierei una telefonata alla camera di commercio della tua città.
    In bocca al lupo, Gabriele

    Reply
  • grazie mimmo!!!!
    e scusa se approfitto delle tue conoscenze per farti un ulteriore domanda…
    dato che avrei delle scadenze da rispettare… ci sono dei tempi da rispettare prima di ottenere l’iscrizione???
    grazie di nuovo
    ed in bocca al lupo anche a te per tutto!!!

    Reply
  • Ciao Alex,
    in alcune provincie d’Italia stanno facendo un corso unificato di 120 h, che oltre a comprendere il REC, comprende anche l’HACCP e RLS. Ti conviene dare uno squillo, presso la tua piu’ vicina camera di .mimmo

    Reply
  • Ciao Ivan;
    per poter frequentare il corso per l’iscrizione al REC oltre ad essere maggiorenni,essere in possesso dei requisiti morali previsti dalla legge,devi anche aver assolto gli obblighi scolastici. Si tratta solamente di studiare un po’. Non ti scoraggiare!! Saluti. mimmo

    Reply
  • …se i comune non ti rilascia la licenza per ovvi motivi, non e’ e’ che devi aspettare che qualche locale chiuda,ma puoi in formarti se qualcuno sia intenzionato a venderti l’attivita’ o solamente la licenza.L’HACCP (Hazard Analysis Critical Control Point) e’ un metodo di autocontrollo igienico finalizzato a tutelare la salute del consumatore,l’ RLS (responsabile sicurezza sul lavoro) sono corsi obbligatori per gestire un’attivita’di pubblico esercizio.
    Saluti. mimmo

    Reply
  • Ciao Enrico,
    l’iscrizione al Rec e’ obbligatoria anche per i circoli. Per essere certo se devi essere iscritto oppure no, ti conviene contattare la camera di commercio,perche’ in alcune provincie lo stanno sostituendo con dei corsi integrati(PIA o SAB).
    Saluti mimmo

    Reply
  • Ciao Ivan,
    in questo caso, tua sorella puo’benissimo svolgere un altro lavoro, ma puo’ essere o socia o fare da prestanome per l’attivita’ che andrai ad aprire.
    Buon lavoro.mimmo

    Reply
  • Ciao Giuliano,
    la tipologia di licenza ambulante di cui necessiti, la devi richiedere o in comune o rilevarla da qualcuno che la voglia vendere,ma vi e’ il vincolo dell’ autorizzazione ad occupare il suolo pubblico la cui mancanza impone l’obbligo della confisca della merce e delle attrezzature di tua proprieta’. Per maggiori informazioni,dai un’occhiata al sito;www.fiva.it
    In bocca al lupo. mimmo

    Reply
  • Cioa Valentina,
    con il diploma da operatore turistico, non e’ necessario frequentare il corso per essere iscritti al REC. Devi inoltrare la richiesta,con relativa documentazione,presso la camera di commercio.Ti mando un saluto. mimmo

    Reply
  • Ciao Giuliano,
    l’iscrizione al REC, anche se l’avevi ottenuta diversi anni fa’,e’ ancora valida. Devi solamente fare un corso di aggiornamento, presso la confcommercio o cescot o confesercenti,dopo aver richiesto alla camera di commercio,la documentazione che attesta la tua iscrizione al rec, di diversi anni fa’.Questo e’ l’unico modo per risalire alla tua iscrizione.
    In bocca al lupo. mimmo

    Reply
  • Ciao Ivan,
    in seguito al decreto Bersani in diverse provincie e’ vero che e’ stata tolta la figura del prestanome (preposto), ma in molte parti d’Italia, la legge non viene applicata e quindi la figura del preposto esiste ancora. Per essere certo, ti conviene contattare la camera di commercio della tua zona. Saluti . mimmo

    Reply
  • Ciao Giuseppe,
    credo che forse faresti meglio a cercare informazioni in un altro sito. Se deciderai di aprire anche un angolo, adibito a bar/caffetteria,potrai tranquillamente contattarci.
    Con simpatia. mimmo

    Reply
  • Dario,io credo che tu possa fare un ‘integrazione all’atto notarile che hai gia’ costituito, ma meglio del commercialista o il notaio,nessuno lo puo’ sapere.
    Ti auguro che sia cosi’, ma in ogni modo devi fare assolutamente questa operazione, in quanto se vengono effettuati dei controlli,potresti incorrere a dei grossi rischi.
    Ciao.mimmo

    Reply
  • Ciao Meri,
    negli ultimi tempi i micro birrifici stanno nascendo come funghi e non so se sia una moda temporanea,ma la birra artigianale sta riscuotendo sempre piu’ maggior successo
    So che molti, sono stati creati perche’,grazie agli incentivi della comunita’ europea hanno ottenuto dei finanziamenti a fondo perduto. Quindi dovresti metterti in contatto,magari dando un’occhiata al sito; http://www.europarl.europa.eu. Per informazioni piu’ dettagliate, consulta anche il sito;www.unionbirrai.com/.
    Auguro a te ed ai tuoi figli di riuscire al piu’ presto di fare un brindisi con una birra prodotta da voi.
    mimmo

    Reply
  • ciao a tutti, volevo farvi una domanda. se io mi iscrivo al corso rec posso gia aprire un ristorante dicendo che sto frequentando il corso o devo per forza prima dare l’esame?

    thaks

    Reply
  • BUONA SERA, HO LAVORATO 3 ANNI COME BANCONISTA IN UN BAR, SONO PRATICAMENTE LAUREATO AL PROSSIMO NOVEMBRE, SONO SOCIO IN UNA srl CHE HA COME ATTIVITà BAR, VORREI SAPERE SE QUESTI TITOLI MI ABILITANO ALLA ISCRIZIONE DIRETTA SENZA ESAMI AL REC O SAB.
    GRAZIE

    Reply
  • Ciao Mario,
    l’esame lo devi dare comunque, casomai potresti aver diritto a darlo senza dover frequentare il corso.

    Reply

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


− uno = 8

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

I nostri corsi

  • State pensando di aprire un bar e volete farlo con competenza?
  • Siete già baristi ma non siete sodisfatti del vostro cappuccino o del vostro aperitivo?
  • State valutando di comprare un bar e volete essere sicuri di fare i passi giusti?
  • Volete individuare le strategie per aumentare gli incassi del vostro locale?

Trip Advisor 2014

La nostra scuola ha vinto il certificato di eccellenza Trip Advisor 2014!

SCAE, Specialty Coffee Association of Europe

I nostri corsi sono tenuti da certificatori SCAE e i sono tagliati sulle certificazioni della Specialty coffee Association of Europe. Scopri il mondo SCAE

Our teachers are SCAE certified and are tailored to the certification of the Specialty Coffee Association of Europe. Read more about SCAE



Mokaflor

Stai aprendo o hai già un bar? Lavora con la nostra Torrefazione

  • Vuoi far diventare il tuo bar il punto di riferimento per gli appassionati del caffè?
  • Vuoi proporre ai tuoi clienti la miscela che ha vinto i premi come miglior caffè in Germania e Indonesia?
  • Vuoi diventare un vero esperto di caffè di cui i clienti sentiranno di potersi fidare?
  • Vuoi offrire ai tuoi clienti il pianeta caffè, con oltre 70 diverse miscele e i caffè più particolari del mondo?
  • Vuoi proporre nel tuo bar una comunicazione esclusive e innnovativa?
  • Vuoi affiancarti con gli esperti di “aprire un bar”?
Se la tua attività è in Toscana o in Umbria vieni a scoprire la nostra torrefazione.

BLOG GEMELLO

visita il nostro blog gemello contiene molte informazioni
legati al mondo del caffè.

COURSES

From the 2007 “Aprire un bar” run courses about the world of Italian coffee, cappuccino and Latte art. The courses are held in the center of Florence. Do you want to discover the world of the Italian espresso and cappuccino? Are you planning a vacation in Florence and you want a different experience? Click here and come to discover our courses in English!