Cosa Vendere in un bar: le Bevande Calde Invernali. 1° parte
31 ottobre 2016
Tutto Quello che c’è da Sapere sul Consumo di Caffè nei Bar
7 novembre 2016

Cosa Vendere in un bar: le Bevande Calde Invernali. 2° parte

Cerchiamo soluzioni su come attirare clienti in un bar caffetteria? Perché non cominciamo a proporre l’egg nogg svedese e il sidro londinese?

 

Aumentare gli incassi del bar con le bevande calde...

Aumentare gli incassi del bar con le bevande calde…

L’inverno avanza, le bevande calde, piacevoli, cremose e (a volte) un pochino alcoliche, possono essere una idea innovativa per aumentare gli incassi del nostro bar. Eccoci alla seconda puntata, alla seconda mandata di idee per le proposte calde nel nostro bar… Trovate la prima parte in questo post.

 

COME FARE IL SIDRO SPEZIATO DI LONDRA

 

Il sidro speziato inglese

Il sidro speziato inglese

Se le spezie fanno profumo d’inverno perché non accostarle al sidro, il tipico fermentato di mele inglese?

Gli ingredienti necessari sono:

  • 4/5 tazze di succo di mela
  • ½ cucchiaino di cannella
  • ¼ cucchiaino di noce moscata
  • 85 ml di rum (se volete)
  • Un bastoncino di cannella e fettine di mela per la decorazione

Preparazione

Scaldate a fuoco lento il succo di mela, le spezie e il rum (se volete aggiungere tono alcolico…). Mescolate quindi con cura e una volta versata la bevanda nelle tazze decorate con fettine di mela e bastoncini di cannella…

 

COME FARE L’IRISH COFFEE AL BAR

Vediamo come fare il vero irish coffee al bar

Vediamo come fare il vero irish coffee al bar

Esiste un classico invernale più noto di questo mix di caffè, panna, zucchero e whiskey ? Probabilmente no, e, sopratutto in ora serale, è sempre il momento di proporre questo classico nato (sembra) in un aeroporto, forse per far riavere i passeggeri di un volo difficile…

Gli ingredienti necessari sono:

  • Panna
  • Caffè
  • Zucchero di canna (2 cucchiaini)
  • Whiskey (2.5 cl) Irlandese, mi raccomando!

Preparazione

Riscaldate un bicchiere con acqua bollente, quindi, versatevi due cucchiaini di zucchero di canna, poi aggiungete il caffè (anche filtro, perché no..).  Quando lo zucchero è sciolto, è il momento del whiskey. Continuate a mescolare,
A questo punto appoggiate delicatamente la panna semi montata (la consistenza dev’essere a metà strada tra troppo liquida e troppo densa)  sulla superficie della preparazione.

L’EGG NOGG DI STOCCOLMA

Migliorare gli incassi del bar con il classico egg nogg

Migliorare gli incassi del bar con il classico egg nogg

Questa preparazione a base di uovo e rum è un classico dei cocktail, ma da Eriks Gondolen a Stoccolma è particolarmente famoso…

Gli ingredienti necessari sono:

  • 50 ml Rum (Havana Club 7y)
  • 40 ml zucchero di canna muscovado
  • 160 ml latte
  • 1 tuorlo d’uovo
  • Noce moscata

Preparazione

Scaldate il latte, facendo però attenzione che non bolla, mescolate quindi insieme il rosso d’uovo, lo zucchero e il rum, e mentre mescolate aggiungete il latte caldo. Alla fine spolverate con noce moscata grattugiata.

CLICCATE QUI e scoprite i nostri CORSI DI CAFFETTERIA, LATTE ART E BARMAN

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *