QUANDO IL BARISTA E’ DUE VOLTE STILOSO, QUASI TRASH!
10 dicembre 2015
Idee Per la Toilette di un Locale: una Mosca da Cacciare…
17 dicembre 2015

GESTIRE UN BAR NELLA STAGIONE ESTIVA. UN CASO PRATICO ALL’ISOLA D’ELBA

I mesi di lavoro stagionale, il rapporto con la clientela e con il personale in un bar pasticceria stagionale…

 

La bellissima vista dalla pasticceria all'Isola d'Elba.

La bellissima vista dalla pasticceria all’Isola d’Elba.

Durante l’ultimo corso di latte art presso la nostra scuola (a proposito, avete visto le serate gratuite di latte art e esperimenti a base caffè che organizziamo ogni mese? le trovate sulla nostra pagina Facebook) abbiamo avuto fra i partecipanti Erminia e Shirley, due simpatiche ragazze che seguono la gestione di un bar pasticceria all’Isola d’Elba, nella zona di Capoliveri.

D. Un bar in una zone delle più “balneari” e belle dell’Elba. un lavoro tipicamente stagionale…
Siamo uno delle poche attività fortunate (o sfortunate?) che rimangono aperte anche d’inverno, sicuramente con ritmi più rilassati, ma comunque sempre attivi. Il lavoro grosso è comunque sicuramente nella bella stagione, diciamo da aprile a novembre, anche se il grosso, il grossissimo e a giugno luglio e agosto. Questa stagione estate 2015 poi è stata forsennata fino a tutto settembre, probabilmente perché gli eventi legati al terrorismo nei paesi del Nord Africa hanno riportato molti stranieri dei paesi nordici qui da noi…

D. Che tipo di attività è la vostra? Come si svolge il vostro lavoro?
Come struttura siamo un classico bar pasticceria, ma la posizione davvero magnifica e un livello di pasticceria, fatecelo dire, davvero super, ci ha reso dei classici sia per i turisti che per gli Elbani. In estate in pratica non ci

l'interno della pasticceria...

l’interno della pasticceria…

fermiamo mai. La pasticceria inizia a sfornare alle 4 del mattina, sopratutto per i reduci della nottata nei locali. poi continuiamo a far andare pasticceri e forno per tutto il giorno, a seconda dell’andamento del lavoro. Nei giorni di picco arriviamo a 10/15kg di caffè! Verso sera poi, comincia l’aperitivo in terrazza…

D. strepitoso! Ma con una simile mole di lavoro, com’è il rapporto con il cliente?
Sicuramente d’estate non è facile avere un minimo di rapporto; noi cerchiamo di essere veloci, cortesi e professionali, ma sicuramente non c’è molto spazio per entrare in rapporto con i clienti. Se a volte abbiamo alcune lamentele è proprio per l’affollamento… D’inverno la situazione cambia, molti clienti li conosciamo e ci possiamo perfino divertire a preparare la loro ordinazione ancora prima che arrivino al bancone…

D. Come funziona la gestione del personale in un locale come questo?
Nei mesi estivi bisogna essere un team che funziona bene, e naturalmente basta una assenza o una piccolo inceppo per metterci in difficoltà, anche perchè in certi mesi non è facile trovare una sostituzione al volo. Pensate che se nei mesi invernali siamo in quattro a lavorare al bancone, diventiamo addirittura otto nei mesi di punta…

D. E come sono le vacanze d’inverno?…
Piacevoli, come lo è la nostra isola in quel periodo e come lo è, sempre la nostra pasticceria “L’Orchidea”!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *