COME SI COMPILA UNA SCIA PER L’APERTURA DI BAR E RISTORANTI

Come si prepara, dove e con quali norme e quali allegati si presenta una SCIA per l’apertura e il subentro nei locali, bar e ristoranti.

 

Planimetrie per caffetterie americane.

Planimetrie per caffetterie americane.

La SCIA, la Segnalazione Certificata di Inizio Attività, è il documento, quasi sempre presentato per via telematica, con cui trasmettiamo allo Sportello Unico Attività Produttive (SUAP) la documentazione che autocertificata l’essere in regola del locale che ci stiamo avviando ad aprire. Ma questo documento, che rappresenta spesso il primo scalino all’ingresso della nostra carriera di inprenditori nel mondo della ospitalità, come si compila? Cosa Serve?

Prima di tutto un appunto: ogni SCIA viene compilata in riferimento alle leggi regionali (trovate qui la lista regione per regione) ma per cominciare a rispondere dovremmo dire “chi serve” perchè questo documento deve essere compilato con il supporto di un tecnico abilitato, spesso un geometra, che potrà produrre planimetrie e certificazioni richieste. La SCIA poi non si usa solo per le nuove aperture, ma anche per subingressi, cambi di proprietà del locale e trasformazioni del locale e dell’attività.
In questo post ci occuperemo di come si compila la SCIA per l’apertura di un locale nuovo, la più articolata; avendo detto molte volte che la burocrazia italiana può chiedere cose diverse a secondo della zona, e talvolta dell’interpretazione del tecnico chiamato in causa, noi prenderemo come base la check list di compilazione della SCIA del comune di Brescia, sperando che possa essere una utile guida anche per chi vuole aprire la sua attività in altri contesti.
Segnalazione certificata inizio/modifica attività (SCIA) – Modello A

Allegati:
Planimetria dei locali, quotata e firmata dal geometra di cui sopra,con indicazione della superficie di somministrazione, degli arredi ed attrezzature utilizzati per la somministrazione.
Documenti edilizi: Agibilità dei locali o DIA/SCIA, concessione edilizia oppure planimetria e visura catastale
SCIA – Scheda 1 Attività di vendita, somministrazione e forme speciali di vendita.

Scheda 2Requisiti morali e professionali per commercio e somministrazione di alimenti e bevande (cosa sono i requisiti morali e professionali, vedetelo qui..) (deve esser compilata una scheda per ogni amministratore o socio con poteri di rappresentanza)

Scheda 4 – Attività di produzione, sul ciclo produttivo, dipendenti e rischi coinvolti.

Scheda 5 – Sugli eventuali problemi legati alla compatibilità ambientale.

Contratto d’affitto o atto di proprietà dei locali registrato, che naturalmente dovremo avere dal proprietario del fondo che abbiamo locato.
Copia del requisito professionale posseduto, vale a dire l’eventuale corso SAB o i titoli di studio o di lavoro che ce ne esentano.

Allegato PE1, sugli orari che seguirà il locale.
Allegato PE2 per cittadini stranieri, un controverso documento sulla conoscenza della lingua italiana.
Eventuale deroga dello PSAL per l’utilizzo di locali interrati
Ricevuta di pagamento diritti sanitari all’ASL (non abbiamo trovato a quanto ammontino)

Valutazione di impatto acustico per le attività che superano i limiti di rumore stabilito dai regolamenti per l’acustica comunale o i limiti previsti dal DPCM 14.11.1997

Lo stesso Comune ci ricorda come, nel caso si voglia aprire nel centro storico della città, non si passa attraverso una autocertificazione ma si deve ottenere una autorizzazione comunale.
Tutta la documentazione, digitalizzata, dovrà essere inviata al SUAP via mail con posta certificata. Il SUAP sarà tenuto a farci sapere tempestivamente nel caso che la documentazione fosse lacunosa. Durante il nostro corso di Apertura e gestione bar facciamo alcuni casi di gestione e presentazione di una SCIA.

,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aprire un bar passo passo

A che punto siete con il vostro progetto? Cercate qui gli articoli sugli argomenti che vi interessano.

Stai cercando le migliori lattiere, pressini e attrezzature da caffetteria?

Vieni a visitare Caffèlab, il nuovo Eshop sul caffècon le più migliori e smart attrezzature da bar: lattiere da latte art, tampers, macina caffè, attrezzature da brewing, miscele da espresso, da caffè americano e i migliori caffè del mondo in singola origine sia tostato che verde.

I nostri partner















I nostri corsi

  • State pensando di aprire un bar e volete farlo con competenza?
  • Siete già baristi ma non siete sodisfatti del vostro cappuccino o del vostro aperitivo?
  • State valutando di comprare un bar e volete essere sicuri di fare i passi giusti?
  • Volete individuare le strategie per aumentare gli incassi del vostro locale?

Trip Advisor!

2013, 2014, 2015, 2016. Da quattro anni la nostra scuola vince il Certificato di Eccellenza Trip Advisor! Grazie a tutti i partecipanti ai nostri corsi!

2013, 2014, 2015, 2016. Since four years our school wins Trip Advisor Certificate of Excellence! Thanks to all the participants in our courses

SCAE, Specialty Coffee Association of Europe

I nostri corsi sono tenuti da certificatori SCAE e i sono tagliati per l'ottenimento delle certificazioni della Specialty coffee Association of Europe. Scopri il mondo SCAE

Our teachers are SCAE certified and our courses are tailored in order to get the Certification of the Specialty Coffee Association of Europe. Read more about SCAE



COURSES

From the 2007 “Aprire un bar” run courses about the world of Italian coffee, cappuccino and Latte art. The courses are held in the center of Florence. Do you want to discover the world of the Italian espresso and cappuccino? Are you planning a vacation in Florence and you want a different experience? Click here and come to discover our courses in English!

BLOG GEMELLO

visita il nostro blog gemello contiene molte informazioni
legati al mondo del caffè.

LA NOSTRA MISCELA DI CAFFE’ PER BAR

Stai aprendo o hai già un bar? Scopri la nostra miscela di caffè, un progetto che rivoluziona il mondo del caffè!

  • Una miscela di solo 3 componenti, tutti di altissimo livello.
  • Ogni caffè proviene da una specifica area, con certificato di provenienza.
  • Ogni componente della miscela è tostato separatamente con una macchina tostatrice artigianale.
  • Sacchetti solo da 250 grammi, caffè impacchettato immediatamente dopo la tostatura.
  • Ogni pacchetto viene consegnato solo dopo 5 giorni di degasamento, e dopo un mese, se n
  • on consumato, viene ritirato e sostituito

Vieni a scoprire e ad assaggiare il nostro progetto Super Tuscan!
To top ↑