COME METTERE LA MACCHINA PER RICARICHE TELEFONICHE E GRATTA E VINCI AL BAR

Nei bar è sempre più consueto poter pagare bollette, ricaricare telefonini e addirittura fare il bollo per l’auto. Come funzionano i terminali da servizi? Come si possono installare nel proprio bar e quali guadagni possiamo aspettarci?

sisalpaybollettaÈ ormai normale andare nei bar per sbrigare commissioni che fino a qualche tempo fa non ci saremmo sognati di affiancare a caffè e cornetti. Ricaricare il cellulare, pagare bollette del gas o dell’acqua e bollettini postali vari, ricaricare il digitale terrestre della TV, validare schede telefoniche internazionali (servizio quanto mai fondamentale per i molti stranieri che vivono nel nostro paese) e addirittura fare il bollo dell’auto.

Oltre a questo tipo d’interventi, diciamo di utilità sociale, questo tipo di terminali trovano un grande campo di utilizzo nella gestione di servizi e vincite legati a Lotto, Sisal e Gratta e vinci. Nuove aree d’uso sono spesso associate a questi apparecchi, che si trovano ormai a poter svolgere oltre settanta diverse servizi.

Per erogare questo servizio nel proprio locale è necessario rivolgersi a uno dei gruppi che installano i terminali e i servizi connessi, le due società più importanti in questo senso sono SISAL e Lottomatica LIS. Sui loro siti si trovano i formulari da riempire (Lottomatica offre anche un call center con numero verde 199.777.007). La richiesta viene processata in maniera abbastanza rapida e nel caso la risposta sia positiva (scelta di solito legata al volume d’affari del bar) viene richiesta una fideiussione bancaria e viene piazzato il terminale.

Una volta fatta l’installazione il sistema è molto semplice. L’assistenza è a carico della società che ha installato l’apparecchio e ogni materiale di consumo, ad esempio i rotolini di carta, sono gratuiti. L’apparecchio è di uso molto semplice e oltre ad offrire i servizi detti serve anche a mettere “in carico” i Gratta e vinci, cioè a effettuare la registrazione dei tagliandi, che solo da quel momento avranno un valore (prima sono semplice carta).

Quali guadagni offre al barista questo tipo di macchina? I Gratta e vinci e le lotterie offrono un buon margine, dell’8%, mentre sulle ricariche telefoniche non si sale oltre l’uno/due per cento. Come nel caso delle sigarette non è da sottovalutare l’effetto traino di questi servizi, vale a dire i molti clienti che verranno a ricaricare il cellulare e finiranno per prendere anche un caffè.

Notizia di questi giorni, visto che siamo in tema, è quella della nuova tassa del 6% sulle vincite oltre i 500€, tassa bizzarra, visto che i giochi in realtà sono già tasse su cui il governo italiano incamera fior di miliardi; in pratica una tassa sulla tassa.

Chi ha scritto questo articolo?

Qualcosa su Gabriele Cortopassi

50 Comments on “COME METTERE LA MACCHINA PER RICARICHE TELEFONICHE E GRATTA E VINCI AL BAR

  • Ma siamo sicuri che I’l margine dei g&v sia solo dell’8%? Io lavoro per una catena di ristorazione molto diffusa e I’l mio capo mi dice che I’ll margine e’ del 20%! Possibile?

    Reply
  • ciao! vi avevo scritto tempo fa che stavo per aprire con mia sorella un bar ormai chiuso da 4-5 anni.. adesso siamo aperte da tre mesi e mezzo, e nonostante la zona non sia delle più felici e le innumerevoli spese che si hanno all’inizio non ci lamentiamo, pur essendo lontane dal tirarci fuori due stipendi interi.. un paio di settimane fa ci è stato proposto di installare il terminale sisal, ma ci è stato detto che per noi ha un costo annuo intorno ai 3000 euro.. per ora non ce la sentiremmo di accettare.. dite che facciamo bene? è meglio farsi prima una discreta clientela o cercare di avere di dare più servizi fin dall’ inizio?

    come sempre vi ringrazio tanto!

    Reply
    • IL PUNTO SISAL E’ DA ESCLUDERE A PRIORI,TI FISSANO UN CANONE DI 200 EURO MENSILI E IN PIU’ OGNI INIZIO ANNO DEVI FARE UN FIDO A FONDO PERDUTO DI 600 EURO E POI SUL TERRITORIO NAZIONALE HANNO CONCESSO LICENZE A CHIUNQUE,ADDIRITTURA A MERCERIE E NEGOZI DI DETERSIVI,QUESTO SIGNIFICA CONCORRENZA AD OGNI ANGOLO DI STRADA…L’HO AVUTO PER QUALCHE ANNO CI RIENTRAVO CON LE SPESE E SI GUADAGNAVA POCO AL MESE DIPENDE DALLE GIOCATE SUPERENALOTTO E WIN FOR LIFE(CHE ORMAI NON GIOCA PIU’ NESSUNO,10E LOTTO E’ TROPPO AVANTI)MA ADESSO VADO BENE CON IL PUNTO L.I.S. PIU’ EFFICACE ED ECONOMICO.

      Reply
    • Ciao, vuoi aprire un punto ricarica telefonico, pagamento bollettini postali, vendere carte di credito prepagate MasterCard, e tanto altro, ad un costo bassissimo? se interessati tel. al n. 320-9306739.

      Reply
      • sarei interessato ad approfondire il discorso per le ricariche e pagamento delle bollette piu’ bollo auto
        e’ possibile avere notizie, saluti Gino

        Reply
      • di cosa si tratta …sono una stazione ip…sull’aurelia ed ho richiesta di gratta e vinci e ricariche .Cosa è meglio sisal o lottomatica ?
        david vegni

        Reply
        • Ciao, vuoi aprire un punto ricarica telefonico, pagamento bollettini postali, vendere carte di credito prepagate MasterCard, e tanto altro, ad un costo bassissimo? se interessato tel. al n. 320-9306739.

          Reply
    • Ciao giulia, vuoi aprire un punto ricarica telefonico, pagamento bollettini postali, vendere carte di credito prepagate MasterCard, e tanto altro, ad un costo bassissimo? se interessata tel. al n. 320-9306739.

      Reply
      • mariagrazia ruotolo

        Buon giorno, sono interessata ad aprire un punto ricarica, ma è possibile anche per chi ha una attività di sigarette elettroniche? Il mio num. 3388593557 Mariagrazia Ruotolo

        Reply
  • Ciao Giulia,
    ho conosciuto diversi baristi, che per incrementare gli incassi, hanno installato il terminale sisal, ma ssono stati costretti a toglierlo, perche’ i costi superavano il guadgno. Quindi ti consiglio di fare un’attenta valutazione, considerando il giro e la tipologia di clientela e visionare quanti altri locali hanno il terminale sisal.
    Buona giornata. mimmo

    Reply
    • perche mettere un terminale sisal dovrebbe avere dei costi. un barista nn lo mette mica per aumentari gli incassi. . . a cosa sono dovuti i 3000 euro che si parla nel messaggio di Giulia

      Reply
  • Sisal e lottomatica sono in competizione. . . se si ha gia un terminale sisal con superenalotto e ricariche telefoniche protrei incontrare difficoltà a vendere anche g&v? grazie Daniele

    Reply
  • ho provato a chiamare un sacco di volte il numero della lottomatica ma non risponde mai nessuno,qualcuno di voi ci è mai riuscito a parlare

    Reply
    • Ciao Flacco,
      sono diversi mesi che non mi metto piu’ in contatto, ma prima ho sempre chiamato questi numeri;
      N° verde: 800900009
      R. fissa: 06/2929
      Saluti. mimmo

      Reply
    • Lasciate perdere ci sono altre aziende con servizi migliori e un costo estremamente inferiore se interessati potete contattarci.
      Promoterbet
      044288258

      Reply
      • salve io ho un’edicola cartolibreria in zona turistica ed ero interessata a mettere un pos multiservizi (pag bollettini ricariche ecc….) avevo pensato alla lottomatica ma nn riesco ad avere spiegazioni sul funzionamento la gestione in pratica, vedo commenti negativi su lottomatica e sisal PROMOTERBET NN LA CONOSCO VORREI MAGGIORI INFO
        GRAZIE

        Reply
  • ma come si fa ad avere anche i gratta e vinci? ho già il servizio ricariche della lottomatica, e ogni anno faccio richiesta entro i primi tre mesi solari, ma….nessuna risposta! quasi quasi li hanno anche le macellerie! sarà che non mi hanno ancora abilitato per poter effettuare i pagamenti dei bollettini/multe….?
    ringrazio anticipatamente per la risposta
    Annarosa

    Reply
  • Ciao Annarosa,
    non mi e’ mai capitato di sentire nessun gestore che abbia problemi per ottenere i gratta e vinci. Alla SISAL ti sanno sicuramente dire come fare la richiesta.
    Buona giornata. mimmo

    Reply
  • Ciao annarosa,
    io so che i gratta e vince e altri servizi li danno solo dopo aver verificato che nel tuo caso hai un volume importante di ricariche.

    Reply
  • cioè facendo quasi 100’000,00 euro di ricariche telefoniche non sono abbastanza per poter vendere gratta e vinci? su che soglie bisogna stare?

    Reply
  • con questo volume non credo che non possa essere presa in considerazione la sua richiesta, tra i tanti difetti che ha lottomatica c’è anche quello di essere irreperibile telefonicamente.
    lei in che zona si trova?

    Reply
    • ho anche chiesto a sisal, la quale mi ha detto di contattare lottomatica, i quali a loro volta mi han detto che sono esauriti i permessi di nuovi punti vendita gratta e vinci. vi risulta?

      Reply
    • COMUNQUE I GUADAGNI DALLE RICARICHE NON C’ENTRANO UN BEL NULLA,PERCHE’ I GRATTA E VINCI SONO LOTTOMATICA MA NON VIAGGIANO SULLO STESSO BINARIO DEL PUNTO L.I.S…IO AD ESEMPIO HO PRESO PRIMA I GRATTA E VINCI E DOPO QUALCHE MESE HO PRESO IL PUNTO L.I.S…SEMPLICEMENTE E’VENUTO L’INCARICATO DI LOTTOMATICA E MI HA PROPOSTO I G&V MA SE COME MINIMO NON CI SONO 500MT. E PIU’ DI DISTANZA TRA TE ED UN ALTRO CHE HA I G&V DIFFICILMENTE TI VENGONO A FARE VISITA.

      Reply
  • Grazie mille a tutti x le informazioni. Probabilmente ci sono rivenditori g/v a meno di 500mt ma io ho l’unico bar di un piccolo centro commerciale, in più’ ho l’ingresso attaccato all’ingresso del supermercato. Me ne chiedono a vagonate ma purtroppo…. Non c’e’ verso di poter vendere i g/v.
    Grazie a tutti!

    Reply
  • Salve a tutti..e per quanto riguarda le scommesse sportive? Qualcuno saprebbe fornirmi qualche informazione?
    Grazie in anticipo.

    Reply
  • Un interessante servizio di ricariche, ma non solo, è la piattaforma web dedicata a tutti gli Esercenti (tutte le categorie), cui è possibile accedere gratuitamente: senza costi di attivazione, senza canoni annuali, senza costi nascosti.
    Si tratta del WebPos Multiservizi proposto da RICARICHE-ONLINE.IT
    Da oggi bar, cartolerie, tabaccai, ma anche alimentari, negozi e attività di vario tipo, attraverso Internet, senza volumi minimi richiesti, possono utilizzare ed offrire un servizio di ricarica unico ma soprattutto gratuito.

    Reply
  • Ciao Mannii,
    I think the problem is your pc, ’cause no other visitor to the blog there has never spoken. Greetings. mimmo

    Reply
  • First of all I want to say awesome blog! I had a quick question
    in which I’d like to ask if you don’t mind. I was curious to know how you
    center yourself and clear your mind before writing.
    I’ve had a difficult time clearing my mind in getting my ideas out there. I do take pleasure in writing but it just seems like the first 10 to 15 minutes tend to be lost just trying to figure out how to begin. Any suggestions or hints? Cheers!

    Reply
  • Ciao a tutti, vuoi aprire un punto ricarica telefonico, pagamento bollettini postali, vendere carte di credito prepagate MasterCard, e tanto altro, se interessati tel. al n. 320-9306739.

    Reply
    • salve
      sarei interessato ad aprire un punto vendita ricariche, bollette, ecc. mi puo’ gentilemnte dare delle info.? grazie saluti Gino

      Reply
  • cerco responsabile area Vibo Valentia per rivendita prodotti lottomatica…titolare di tabaccaio ed altro con buon volume di affari… dove posso contattarti?

    Reply
  • Salve vorrei info e contatto per poter effettuare ricariche e altro,nel mio negozio di informatica e telefonia in provincia di Napoli

    Reply
  • Salve Sig. Pasquale,
    abbiamo la soluzione giusta che fa a caso suo se vuole puo contattarci al seguente numero 044288258 oppure ci dia un suo recapito e verrà contattato da noi.

    Reply
  • Con siglierei a tutti un servizio a basso costo ma completo come quello offerto da Progetto EDIPOINT. E’ rivolto a qualunque esercizio che voglia incrementare il flusso clienti offrendo una miriade di serviai, tra cui anche visure, biglietti per concerti ed eventi, viaggi & vacanze. questo al di là delle ricariche telefoniche.
    Dal sito potete inviare una mail di richiesta di informazioni oppu rechiamate 345/1065258.
    Edipoint . . . un mondo nuovo di servizi!”

    Reply

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


× 6 = trenta

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Aprire un bar passo passo

A che punto siete con il vostro progetto? Cercate qui gli articoli sugli argomenti che vi interessano.

I nostri partner









I nostri corsi

  • State pensando di aprire un bar e volete farlo con competenza?
  • Siete già baristi ma non siete sodisfatti del vostro cappuccino o del vostro aperitivo?
  • State valutando di comprare un bar e volete essere sicuri di fare i passi giusti?
  • Volete individuare le strategie per aumentare gli incassi del vostro locale?

Mokaflor

Stai aprendo o hai già un bar? Lavora con la nostra Torrefazione

  • Vuoi far diventare il tuo bar il punto di riferimento per gli appassionati del caffè?
  • Vuoi proporre ai tuoi clienti la miscela che ha vinto i premi come miglior caffè in Germania e Indonesia?
  • Vuoi diventare un vero esperto di caffè di cui i clienti sentiranno di potersi fidare?
  • Vuoi offrire ai tuoi clienti il pianeta caffè, con oltre 70 diverse miscele e i caffè più particolari del mondo?
  • Vuoi proporre nel tuo bar una comunicazione esclusive e innnovativa?
  • Vuoi affiancarti con gli esperti di “aprire un bar”?
Se la tua attività è in Toscana o in Umbria vieni a scoprire la nostra torrefazione.

BLOG GEMELLO

visita il nostro blog gemello contiene molte informazioni
legati al mondo del caffè.

COURSES

From the 2007 “Aprire un bar” run courses about the world of Italian coffee, cappuccino and Latte art. The courses are held in the center of Florence. Do you want to discover the world of the Italian espresso and cappuccino? Are you planning a vacation in Florence and you want a different experience? Click here and come to discover our courses in English!